Per gli spedizionieri.

La realizzazione del corridoio di 4 metri è finalizzata a consentire il trasporto dei semirimorchi, delle casse mobili e dei contenitori con un’altezza agli angoli di 4 metri utilizzati in tutta Europa nel settore dei trasporti. Per semirimorchio si intende un rimorchio trainato da un automezzo pesante e dotato di autotelaio che, insieme alla motrice, forma un autoarticolato.

I semirimorchi rappresentano attualmente il 60 percento dei trasporti transalpini nel traffico merci, costituendo così la categoria più numerosa. Gli esperti del settore e le parti interessate ritengono che, in futuro, l’impiego di semirimorchi segnerà un ulteriore incremento.

Il corridoio di 4 metri risponde a un’esigenza fondamentale del settore dei trasporti europeo. In futuro gli spedizionieri raggiungeranno con i loro semirimorchi i terminali di Olanda, Germania o Italia, dove effettueranno il trasbordo ferroviario. Grazie al corridoio di 4 metri, lungo questa tratta sarà possibile trasbordare tutti i contenitori da trasporto più utilizzati in Europa, come le casse mobili. Ciò favorirà il trasporto delle merci fluido ed ecologico nel traffico transalpino.

Ulteriori contenuti

Qui segue uno spazio pubblicitario, può includere contenuto esterno non accessibile.

Pubblicità

Qui segue uno spazio pubblicitario, può includere contenuto esterno non accessibile.

Pubblicità