Glossario.

Per le attività con metodi digitali, come Building Information Modeling (BIM), è necessaria la definizione univoca dei termini e delle espressioni per la corretta comprensione. Le definizioni riportate di seguito sono quelle in uso presso le FFS (aggiornamento 1.4.2020).

Scorciatoia Termine Definizione
3D Rappresentazione spaziale-geometrica di componenti ed oggetti. Geometrie 3D prive di attributi, ad esempio la pura immagine geometrica spaziale. Queste vengono utilizzate, ad esempio, per abilitare analisi delle interferenze (Clash Detection) puramente geometriche.
4D Sinonimo di simulazione temporale delle attività Le sequenze di eventi o attività vengono visualizzate sulla base dei dati disponibili. Questo viene fatto su database puramente alfanumerici e/o geometrici relativi agli oggetti, pertanto "4D" non è necessariamente "3D più tempo".
5D Sinonimo di simulazione dei costi I costi sono determinati sulla base dei dati disponibili (come, ad esempio, proprietà della superficie, geometrie, ecc.). Questo viene fatto su database puramente alfanumerici e/o geometrici relativi agli oggetti, pertanto "5D" non è "3D + tempo + costo". 
AIM (en) modello informativo del costruito Modello informativo relativo alla fase gestionale.
Tale modello informativo supporta i processi strategici e di gestione patrimoniale quotidiani. Può inoltre fornire informazioni all'inizio di un processo di intervento sul costruito. Il modello di informazioni sugli asset può, ad esempio contenere informazioni quali il registro delle apparecchiature, i costi di manutenzione, le registrazioni dell'installazione e le date degli interventi di manutenzione, le informazioni sulla proprietà (Property Management) e altri dettagli che si considerano utili e che si desidera gestire in modo sistematico. È sviluppato e implementato a partire dal modello informativo del progetto e, spesso, non contiene la stessa quantità di informazioni ma al contrario è più snello dato che molte informazioni non sono assolutamente necessarie nella fase operativa e gestionale.
AMA Requisiti metodologici del Committente Documento temporaneo che mira a garantire una comprensione uniforme dei processi BIM e dei loro effetti sulla collaborazione all'interno del progetto. Tale documento è reso disponibile dal Committente nel quale definisce le proprie esigenze.
Attribut Attributo Aggiunta di una caratteristica da intendersi come codice identificativo per un'istanza di oggetto, comprensiva di nome e valore dell'attributo stesso. Ad esempio, un oggetto "muro" può avere un attributo "colore" con valore "rosso".
bcf BIM collaboration format BCF (BIM Collaboration Format) è un'interfaccia dati standardizzata per uno scambio semplificato di informazioni durante il processo di creazione e gestione di modelli BIM tra diversi software. Si basa sul formato standardizzato IFC. Consente la comunicazione basata su un modello digitale tra diversi utenti. Questo formato fornisce informazioni su stato, posizione, direzione di visualizzazione, componente, commento, e utente. Il BCF è un formato di file XML aperto (bcfXML) che supporta la comunicazione dei flussi di lavoro nei processi BIM. Il file BCF permette solo commenti, non è possibile la modifica del modello, ed è paragonabile alle "nuvole di revisione" della metodologia tradizionale 2D.
BEP Piano di Gestione Informativa (BIM Execution Plan) Piano/documento che spiega come il flusso informativo verrà gestito ed eseguito dal team operativo, in base alle esigenze del Committente. È prodotto dall'appaltatore del servizio e include l'implementazione dei requisiti di consegna dei dati richiesti dal Committente. Viene generalmente fornito sotto forma di bozza al momento della presentazione dell'offerta (Offerta per la gestione informativa - BIM Execution Plan Pre-Contract), al fine di fornire al Committente una panoramica di come verranno implementate le sue richieste informative.
BIM (en) modellazione informativa di un prodotto del settore delle costruzioni Uso di una rappresentazione digitale condivisa per facilitare i processi di progettazione, costruzione e gestione di un prodotto del settore delle costruzioni, da intendersi base affidabile per il processo decisionale.
BIM Informationsmanager Gestore di Informazioni BIM Un ruolo che è generalmente sotto la responsabilità del Committente. Il suo principale compito consiste nel confrontare i dati e le informazioni prodotte con quelle richieste dal Committente, richiedere eventuali correzioni e accettare i modelli digitali se soddisfano i requisiti.
BIM Koordinator Coordinatore delle informazioni (BIM Coordinator) Un ruolo che è generalmente sotto la responsabilità del Contraente. Il suo principale compito è controllare e supervisionare i diversi modelli informtivi disciplinari, e gestire i relativi team operativi.
BIM Manager Gestore delle Informazioni (BIM Manager) Un ruolo che può essere sia sotto la responsabilità del Committente sia del Contraente. È responsabile, tra le altre cose, del coordinamento dei requsiti dei dati, dei processi per la creazione dei dati e della modellazione delle informazioni.

BIM Verantwortlicher Responsabile BIM Un ruolo che può essere sia sotto la responsabilità del Committente sia del Contraente. Tale ruolo può essere assunto dal Project Manager, dal BIM Manager o dal BIM Coordinator. È responsabil del successo dell'implementazione della metodologia BIM.
CDE (en) Ambiente di condivisione dati (en: Common Data Environment) Fonte di informazioni concordata per ogni dato progetto o risorsa per la raccolta, la gestione e la diffusione di ogni contenitore di informazioni attraverso un processo gestito.

Italian version: Ambiente di raccolta organizzata e condivisione dei dati relativi a modelli ed elaborati digitali, riferiti ad una singola opera o ad un singolo complesso di opere.
CoBie Construction Operations Building Information Exchange Un foglio di calcolo Excel standardizzato dal punto di vista dell'utente finale, che può contenere informazioni non geometriche sull'installazione. È quindi uno standard di formato dati per attributi e valori di attributo parzialmente predefiniti.
EIR (en) Capitolato Informativo (Exchange Information Requirements) Requisiti informativi in relazione a un contratto

Esplicitazione delle esigenze e dei requisiti informativi richiesti dal committente agli affidatari
Fachmodell Modello Informativo disciplinare Rappresentazione digitale di dati e informazioni relativi alla singola disciplina.
IDM (en) Manuale di consegna/scambio delle informazioni Documentazione che elenca i processi operativi e contiene specifiche dettagliate riguardanti le informazioni che un utente con un ruolo specifico deve fornire in un momento specifico di un progetto.
IFC Industry Foundation Classes Formato di file basato su specifiche sintassi di formato di dominio pubblico il cui utilizzo è aperto a tutti gli operatori senza specifiche condizioni d'uso (formatoo aperto). Viene utilizzato per lo scambio di informazioni BIM.
Informationen Informazione Rappresentazione di un insieme di dati organizzati secondo un determinato scopo ai fini della comunicazione di una conoscenza ll'interno di un processo.
IR Requisiti informativi Definizione di cosa, quando, come e per chi dovrebbero essere create le informazioni. 
Koordinationsmodell Modello informativo di coordinamento Un modello informativo digitale che riunisce e aggrega tutti i modelli disciplinari di un progetto. Questo modello digitale è chiamato modello di coordinamento quando tutte le informazioni ivi contenute sono aggregate, corrette e convalidate. Questa operazione è abbastanza simile all'operazione di tracciamento di piani 2D.
LOD Livello di sviluppo informativo, Livello di dettaglio, livello di definizione (Level of Development, Level of Detail, Level of Definition) La maturità digitale di un oggetto iinformativo in termini di precisione alfanumerica e geometrica. Di solito, la precisione è data in cifre tra 100 (molto impreciso) e 600 (molto preciso / dettagliato).
LOG Level of Geometry Il grado di precisione digitale delle illustrazioni geometriche di componenti o oggetti. Di solito, la precisione è data in cifre tra 100 (per valori molto imprecisi) e alcuni valori alfanumerici) e 600 (molto precisi).
LOIN (en) Livello di sviluppo informativo richiesto Quadro che definisce la portata e la granularità delle informazioni.
MIDP (en) Informazioni generali del piano di consgena Piano che incorpora tutti i compiti riguardanti i piani di consegna delle informazioni.
Modelle  Modello informativo digittale Rappresentazione digitale di dati e informazioni relative ad una singola disciplina. Il loro contenuto deve essere sempre coordinato.
MVD (en) Definizione della vista del modello Definizione leggibile al computer di una richiesta di scambio di dati, esplicitamente legata ad uno o più formati standard di dati.
Natives Format Forrmato nativo/proprietario Il file che il software può leggere e scrivere in modo tale da includere quante più informazioni possibili. Formati di file per lo più illeggibili o scrivibili da terze parti.
nD Sinonimo di ulteriori possibili simulazioni Ulteriori attività di simulazione che non sono definite dalla normativa svizzera. Esistono anche definizioni diverse per 6D, 7D, etc. pertanto, questi termini non vengono utilizzati presso SBB e devono essere evitati.
Objekt Oggetto Virtalizzazione di entità finite in termini di contenuto e geometria con attributi e funzioni specificati per l'oggetto. Per oggetti geometrici, generalmente come istanza di una classificazione di oggetti esistente, ad esempio "muro".
OIR (en) Requisiti per le informazioni organizzative Esigenze informative dell'organizzazione per consentire il raggiungimento degli obiettivi a livello di gruppo. Fino ad ora spesso chiamato "AIA" presso SBB.
Parameter Parametro Nelle funzioni e nelle equazioni, una quantità lasciata indeterminata o mantenuta costante, che influenza la forma quando il valore viene modificato e provoca cambiamenti nei parametri alfanumerici.
PIM (en) Progetto del modello informativo Modello informativo relativo alla fase di consegna
PIR (en) Requisiti relativi alle informazioni del progetto Obblighi di informazione relativi alla consegna di un bene da costruire
PM (en) Mappa del processo Rappresentazione delle caratteristiche rilevanti di un processo correlato ad uno scopo aziendale definito
Referenzmodell Modello di riferimento Un set di dati e informazioni il cui contenuto è focalizzato su un tema, geometria e/o disciplina e che può essere visualizzato. Contiene informazioni relative al progetto o al portfolio. Questo set di dati è indipendente da qualsiasi altra rappresentazione geometrica. Di solito questo modello di riferimento non viene modificato durante un progetto.

Ulteriori contenuti