Ginevra Cornavin.

Alla stazione di Ginevra Cornavin si incrociano tre sistemi ferroviari (svizzero, francese e merci) per un ammontare di circa 800 treni al giorno. 

Già oggi, la stazione mostra evidenti segni di saturazione. Con la messa in servizio della rete Léman Express, prevista per fine 2019, non sarà più possibile potenziare ulteriormente l’offerta dei treni nazionali, internazionali e regionali, motivo per cui se si vogliono introdurre nuove offerte per i clienti è necessario procedere allo sviluppo del nodo ferroviario di Ginevra.

Ulteriori contenuti