Denges-Morges. Binario supplementare.

Il decreto federale sulla fase di ampliamento 2025 dell’infrastruttura ferroviaria prevede in particolare la messa in atto di misure che permettono di estendere la capacità della linea Losanna–Ginevra.

Il progetto «Denges: binario di attesa» ne è la concretizzazione, in quanto consente l’entrata e l’uscita dei treni merci dallo smistamento a Losanna senza compromissione della circolazione dei treni viaggiatori. Questo ampliamento si integra anche nel programma Léman 2030, finalizzato al miglioramento delle offerte regionali, del traffico a lunga percorrenza e del traffico merci fra Ginevra e Losanna. L’impatto del progetto riguarderà 37 parcelle, ma non l’habitat. Nel quadro degli studi di progetto le FFS e il Canton Vaud hanno identificato l’opportunità di ottimizzare il progetto stesso e di trasformarlo in un 3o binario completo da Morges a Denges (smistamento a Losanna). Ciò migliorerebbe la capacità della linea per i traffici regionali, a lunga percorrenza e merci, oltre a eliminare il «collo di bottiglia». L’ottimizzazione consisterebbe sostanzialmente nell’aggiungere 200 metri di binario e completare una struttura. Inciderebbe soltanto su due particelle supplementari (quindi 39 parcelle in tutto), sempre senza alcun impatto sull’habitat.

Ulteriori contenuti

Qui segue uno spazio pubblicitario, può includere contenuto esterno non accessibile.

Pubblicità

Qui segue uno spazio pubblicitario, può includere contenuto esterno non accessibile.

Pubblicità