ETCS Level 2.

ETCS Level 2 è un sistema di segnalazione e di protezione di treni basato su radiotrasmissione di dati digitali. Al macchinista vengono mostrati l’autorizzazione al movimento e l’immagine del segnale nella cabina di guida. A eccezione di alcune tavole di orientamento, è possibile rinunciare ai segnali esterni, pertanto si parla anche di segnaletica nella cabina di guida.

L’annuncio di binario libero e di conseguenza il monitoraggio della completezza del treno sono tuttavia ancora presenti sul lato della tratta. Tutti i treni segnalano automaticamente a intervalli regolari la loro posizione esatta e la direzione di corsa alla centrale di tratta (Radio Block Centre, RBC). I movimenti dei treni vengono costantemente sorvegliati dalla centrale di tratta. L’autorizzazione al movimento viene continuamente trasmessa al veicolo via rete GSM-R assieme all’indicazione di velocità e ai dati della tratta.

Le Eurobalise vengono ora impiegate come balise passive di posizionamento («cippi chilometrici elettronici»). Fra due balise di posizionamento il treno determina la propria posizione tramite sensori (sensore assiale, accelerometro e radar). Le balise di posizionamento servono come punti di riferimento per la correzione degli errori di misura del percorso. Il calcolatore del veicolo sorveglia continuamente i dati trasmessi e la velocità massima ammessa.

Attualmente in Svizzera l’ETCS Level 2 viene utilizzato esclusivamente sulle tratte con velocità superiore a 160 km/h. Questo sistema di protezione dei treni è utilizzato sulla nuova linea Mattstetten–Rothrist e nella galleria di base del Lötschberg. Il sistema ETCS Level 2 sarà inoltre utilizzato come sistema di protezione dei treni nelle gallerie di base del San Gottardo e del Ceneri.

Ulteriori contenuti