Informazione

L'accesso al Ticket Shop e a Mobile FFS sarà interrotto dal 16.05.2017, ore 22.00, al 17.05.2017, ore 05.00 per lavori di manutenzione.

Mobilità sostenibile dal punto di vista sociale.

Tra le altre cose, la mobilità sostenibile mira a garantire a tutti l’accesso alle prestazioni di mobilità e di trasporto.

Le FFS si stanno dando molto da fare in questo senso, sostenendo i disabili con diversi servizi e adeguando alle loro esigenze il materiale rotabile e l’infrastruttura nelle stazioni.

La mobilità sostenibile sul piano sociale ha una lunga tradizione presso le FFS. Il servizio di assistenza SOS è stato fondato ormai 120 anni fa. Oggi è presente in tutte le maggiori stazioni della Svizzera ed è a disposizione gratuita di tutti i viaggiatori che necessitano di assistenza o che si trovano in difficoltà.

Con il Call Center Handicap FFS e con l’assistenza per salita, discesa e cambio alle stazioni, le FFS offrono inoltre dei servizi che vengono richiesti circa 140 000 volte all’anno. Accanto alle attuali 445 stazioni senza barriere, le FFS ne creeranno progressivamente altre 300 nei prossimi dieci anni.

Inoltre, le FFS si stanno adoperando per garantire la semplicità e la facilità d’uso dei sistemi di distribuzione nonostante la crescente complessità dell’offerta. Per questo motivo su tutti i distributori automatici di biglietti viene indicato il numero della helpline gratuita che i viaggiatori possono contattare in caso di dubbi. La helpline viene contattata circa 20 volte al giorno. In collaborazione con Rundum mobil, le FFS offrono corsi per la terza età sull’utilizzo dei distributori automatici di biglietti. Tutti i nuovi distributori automatici di biglietti, inoltre, rispondono ai requisiti della Legge sui disabili.

Cliccando sulla nuova voce di menu «Collegamento accessibile» nell’orario online è possibile visualizzare il grado di accessibilità del tragitto selezionato. Ogni punto di salita e/o discesa dal treno accessibile è contrassegnato con il simbolo della sedia a rotelle. Le persone a mobilità ridotta possono così verificare se è possibile accedere in modo autonomo al treno o se è necessario prenotare l’assistenza.

Per le persone non vedenti e ipovedenti le FFS offrono un apposito orario online. A tale scopo, è necessario cliccare sulla funzione «Lettura». L’orario online FFS, infatti, può essere visualizzato anche come testo e su richiesta è possibile avviare un file audio per poterlo ascoltare. Il file audio è compatibile con tutti i comuni browser e può essere scaricato come file MP3 sugli apparecchi mobili come i telefoni cellulari.