Informazione

L'accesso al Ticket Shop e a Mobile FFS sarà interrotto dal 16.05.2017, ore 22.00, al 17.05.2017, ore 05.00 per lavori di manutenzione.

Le Condizioni generali di contratto di Pubblicità FFS.

Art. 1 Forma e stipulazione del contratto.

Il contratto si considera perfezionato e vincolante nel caso in cui il committente non contesti per iscritto la presente conferma d’ordine, anche in relazione ai suoi punti accessori, entro 14 giorni dal suo ricevimento. Saranno considerate valide le Condizioni generali di vendita diverse dalle presenti solo nel caso in cui le stesse siano state concordate per iscritto tra le parti.

Art. 2 Contenuto del contratto e parti contraenti.

Il contratto contiene in particolare i punti seguenti:

  • Nome del committente e dei suoi eventuali incaricati
  • Inizio e durata del contratto
  • Soggetti pubblicitari
  • Tariffe / tasse

Nell’eventualità che il contratto sia eseguito da un rappresentante in nome del committente, i diritti e gli obblighi ricadranno sul rappresentato e non sul rappresentante.

Art. 3 Tariffe / tasse.

Pubblicità FFS pubblica ogni anno le tariffe vincolanti. Oltre alla tariffa viene addebitata l’imposta sul valore aggiunto:

Variazioni dei prezzi: vengono applicati i prezzi stabiliti nell’accordo valido al momento della conclusione del contratto. I prezzi possono essere adeguati da Pubblicità FFS.

Art. 4 Piano di distribuzione.

L’esecuzione dell’appalto avviene conformemente a un piano di distribuzione concordato tra il committente e Pubblicità FFS. Il piano di distribuzione contiene i luoghi previsti con il rispettivo numero di spazi pubblicitari.

Art. 5 Consegna dei manifesti.

I manifesti devono essere consegnati dal committente a proprie spese. La qualità della carta deve essere idonea per l’affissione e la carta deve avere il peso indicato nella conferma d’ordine. I colori luminescenti, fluorescenti e bronzo (colori dorati, argentati o metallizzati) sono vietati da normative federali. Se i manifesti non soddisfano le condizioni di produzione di Pubblicità FFS, Pubblicità FFS non è tenuta ad affiggere i manifesti e può richiedere una nuova produzione. I costi di produzione supplementari nonché un’eventuale sospensione di una settimana di campagna sono a carico del committente. La consegna dei manifesti all’indirizzo di consegna indicato da Pubblicità FFS, franco domicilio e secondo la data indicata nella conferma d’ordine, è a carico del committente.

Un eventuale ritardo nella consegna dei manifesti non dà diritto al committente di modificare la data di affissione. I danni risultanti sono a carico del committente; in particolare, quest’ultimo dovrà pagare l’ammontare dei costi di affissione anche se non è stato più possibile effettuare l’affissione o se è stato possibile effettuarla soltanto in parte. In mancanza di indicazioni contrarie da parte del committente in fase di stipulazione del contratto, Pubblicità FFS potrà disporre liberamente dei manifesti di scorta non utilizzati.

Art. 6 Manifesti di scorta e responsabilità.

Oltre al numero di manifesti necessari per ogni affissione, il committente deve consegnare a Pubblicità FFS anche manifesti di scorta ai fini della manutenzione. Il numero complessivo richiesto è indicato nella conferma d’ordine. Il committente non può, fatti salvi i casi di danneggiamento volontario, avanzare una richiesta di risarcimento danni o richiedere una riduzione dell’importo della fattura per i manifesti mancanti o difettosi, anche se gli stessi sono in deposito presso Pubblicità FFS.

Art. 7 Inizio e durata delle affissioni.

L’inizio delle affissioni dei manifesti avviene conformemente alla conferma d’ordine. I manifesti vengono affissi e/o rimossi nelle notti di lunedì e martedì nella settimana di affissione e/o rimozione. In caso di diminuzione dei posti o se la superficie per le affissioni è insufficiente per cause non imputabili a Pubblicità FFS, Pubblicità FFS deve riservarsi una riduzione del numero di affissioni o una riduzione della durata dell’affissione.

Art. 8 Manutenzione e controllo.

Fatti salvi i casi di forza maggiore e di comportamento colpevole di terzi, Pubblicità FFS si fa carico della manutenzione dei manifesti affissi per tutta la durata concordata dell’affissione.

Qualora dovessero essere rilevate discrepanze nell’esecuzione dell’ordine, durante il periodo di affissione il committente può richiedere, alla presenza di un rappresentante di Pubblicità FFS, un controllo dei punti contestati. Pubblicità FFS si preoccuperà che tale controllo avvenga tempestivamente. Una volta trascorso il periodo di affissione, non potranno più essere accettati reclami.

Art. 9 Fatturazione e ritardi.

Una volta eseguita l’affissione, la fattura sarà inviata al committente o al suo rappresentante. Le fatture devono essere saldate entro 30 giorni, senza sconti. Pubblicità FFS si riserva il diritto di richiedere il pagamento già in fase di conferimento dell’ordine o all’atto della consegna del materiale pubblicitario.

In caso di mancato o ritardato adempimento degli obblighi contrattuali da parte del committente, Pubblicità FFS ha il diritto, dopo una messa in mora rimasta infruttuosa, di annullare il contratto e, oltre all’importo della fattura, richiedere il risarcimento di eventuali danni. Nell’eventualità in cui un contratto pluriennale preveda pagamenti rateali, in caso di ritardato pagamento anche di una sola rata sarà esigibile l’intero importo per tutta la durata del contratto.

Art. 10 Disposizioni supplementari per punti di affissione selettivi.

In singoli casi, i punti di affissione selettivi confermati da Pubblicità FFS potrebbero non essere più disponibili al momento concordato. Qualora il committente non fosse d’accordo con lo spostamento in altri punti, la durata dell’affissione sarà ridotta e sarà fatturata solo la durata effettiva.

Le affissioni prolungate in caso di attività stagionali si limitano ai periodi stagionali anche se i contratti sono stipulati per anno.

Supporti pubblicitari nelle aziende di trasporto pubblico: interruzioni temporanee del servizio e modifiche occasionali degli itinerari non danno diritto ad alcun indennizzo da parte del committente. In caso di interruzioni prolungate superiori ai 30 giorni, la durata dell’affissione sarà prolungata gratuitamente del relativo periodo o la fattura sarà ridotta in misura corrispondente.

Art. 11 Responsabilità di Pubblicità FFS.

I contratti stipulati tra il committente e Pubblicità FFS dipendono dalle prescrizioni di concessione delle amministrazioni in vigore per Pubblicità FFS. Se per tale motivo non fosse possibile eseguire un’affissione o fosse possibile eseguirla solo in parte, o nel caso in cui si debba procedere alla copertura di un’affissione, Pubblicità FFS fatturerà solo la parte dell’ordine effettivamente eseguita; Pubblicità FFS non sarà tuttavia tenuta al pagamento di qualsivoglia richiesta di risarcimento o spesa. Qualora Pubblicità FFS fosse totalmente impossibilitata ad utilizzare un supporto pubblicitario, il relativo contratto sarà considerato risolto senza indennizzo.

Art. 12 Responsabilità del committente e disposizioni delle autorità.

La responsabilità per forma e contenuto della pubblicità spetta esclusivamente al committente. Se l’affissione di un soggetto pubblicitario viene vietata dalle autorità completamente o in parte o nel caso in cui l’affissione sia altrimenti vietata da una decisione delle pubbliche autorità relativa agli interessi del supporto per l’affissione del manifesto, Pubblicità FFS ha il diritto di rifiutare o sospendere l’ordine. Il committente è comunque tenuto al pagamento. Sono ugualmente a carico del committente le spese per la modifica o la copertura del soggetto pubblicitario eventualmente necessarie.

Art. 13 Condizioni per l’annullamento e lo spostamento di campagne.

Il cliente può revocare e/o spostare l’ordine, totalmente o in parte, senza costi aggiuntivi. A tal fine deve informare Pubblicità FFS del proprio recesso dal contratto e/o dello spostamento entro 14 giorni dal ricevimento della conferma d’ordine/dallo spostamento con comunicazione scritta per lettera.

In tutti gli altri casi, la cancellazione comporta il seguente obbligo di pagamento:

  • Fino a 17 settimane prima dell’inizio delle affissioni 5% dell’importo della fattura
  • 16-9 settimane prima dell’inizio delle affissioni 10% dell’importo della fattura
  • 8-7 settimane prima dell’inizio delle affissioni 50% dell’importo della fattura
  • da 6 settimane prima dell’inizio delle affissioni 100% dell’importo della fattura

Nel caso in cui il cliente annulli un ordine parziale e abbia usufruito di sconti più alti per ordini parziali già eseguiti, gli sconti in eccesso usufruiti per le affissioni già eseguite e fatturate saranno riaddebitati in aggiunta alle eventuali fatturazioni conformemente all’art. 9.

Art. 14 Disposizioni supplementari.

È esclusa la pubblicità di tabacchi e alcol . Non si accettano messaggi e contenuti religiosi che potrebbero offendere i passeggeri. Sono esclusi inoltre contenuti che ledono gli interessi delle FFS o della S-Bahn. In caso di dubbi vi preghiamo di inviare, in fase di ideazione del soggetto, un layout a Pubblicità FFS.

Art. 15 Foro competente.

Si applica esclusivamente il diritto svizzero. Foro competente in via esclusiva per tutte le controversie derivanti dal presente contratto è Berna.

Art. 16 Riservatezza / protezione dei dati.

Le parti si impegnano a trattare in modo confidenziale tutte le informazioni e i dati derivanti dal contratto che non siano né noti né di pubblico dominio, anche qualora questi non siano contrassegnati come riservati. In caso di dubbio le parti trattano tutti i dati e tutte le informazioni in modo confidenziale. Restano salvi gli obblighi di informazione previsti dalla legge. L’obbligo di riservatezza vale già prima della conclusione del contratto e perdura oltre la conclusione del rapporto contrattuale. Pubblicità FFS è autorizzata a fornire a uno o più istituti specializzati i dati necessari per le statistiche pubblicitarie consuete nel settore (committente della pubblicità, nome del prodotto, periodo della campagna, lingua, prezzo lordo, soggetto, pubblicazioni e formato pubblicitario) legati alla pubblicità dei mezzi di trasporto.

Art. 17 Modifica alle Condizioni generali di contratto.

Valgono le CG della versione valida al momento della conclusione del contratto. Pubblicità FFS si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le Condizioni generali di
contratto.

Edizione dicembre 2015

Ulteriori contenuti