«Da subito mi sono trovato bene nel mio ambiente di lavoro.».

Alessandro Poidomani, responsabile circolazione treni Centrale d'esercizio Sud.

Come hai scoperto la formazione di responsabile circolazione treni?

Un mio caro amico, già attivo alle FFS da oltre trent'anni, mi ha consigliato questo lavoro. Prima non avevo idea di che cosa facesse un responsabile circolazione treni. Oggi sono molto contento di aver compiuto questa scelta e resto tuttora entusiasta del lavoro di responsabile circolazione treni.

Come hai vissuto il periodo della formazione?

La formazione era ben organizzata e l’ambiente di lavoro e di studio era piacevole. Il periodo di istruzione è stato molto intenso, ma per chi intraprenderà questo percorso professionale deve essere consapevole che non si smette di imparare e che ogni giorno è unico.

Che cosa ti stimola di più nel tuo lavoro?

Il mestiere di responsabile circolazione treni è in se interessante, quando inizi il turno non sai mai cosa ti riserverà la tua giornata di lavoro. Alla base di tutto vi è la sicurezza e l’incolumità delle persone e con gli imprevisti che possono verificarsi ogni giorno, fare arrivare i treni a destinazione in orario è una sfida appassionante.

In che modo le FFS ti aiutano a progredire? Come vedi il tuo futuro professionale?

Qualche tempo fa ho deciso di trasferirmi dal Ticino nella Svizzera nordorientale. Lascerò la Centrale d'esercizio Sud e lavorerò a Zurigo Aeroporto nella Centrale d'esercizio Est. Grazie alle buone possibilità di sviluppo offerte dalle FFS ho avuto questa opportunità. Lo considero un arricchimento, sia dal profilo privato che professionale.

Dal lato professionale il vantaggio consiste oltre tutto, anche nel poter utilizzare e perfezionare le mie competenze linguistiche, conoscerò nuove tratte e potrò ampliare le mie conoscenze tecniche. Accetto con molto piacere questa nuova sfida, sebbene mi addolori lasciare un team simpatico e affiatato come quello della Centrale d'esercizio Sud, al quale dico con affetto «arrivederci».

Ulteriori contenuti

Contatti.

Maggiori informazioni sul tema.

Download.