Informazione

L'accesso al Ticket Shop e a Mobile FFS sarà interrotto dal 16.05.2017, ore 22.00, al 17.05.2017, ore 05.00 per lavori di manutenzione.

Come Myriam Savary concilia professione e famiglia.

Per Myriam Savary è stato chiaro sin dall’inizio che avrebbe voluto continuare a lavorare anche dopo la nascita del figlio Elyah. 

«Dopo il mio congedo di maternità durato 18 settimane ho preso ancora una parte delle vacanze e un congedo non pagato. Dopo circa un anno ho ricominciato a lavorare, ma assumendo un posto a tempo parziale. Ho bisogno di questo equilibrio».

Myriam Savary lavora al 70 percento. Durante le vacanze scolastiche del figlio lavora perlopiù al 40 percento, ma in compenso si dedica un po’ di più al lavoro nelle settimane di scuola. Nell’arco della settimana Elyah è quasi tutto il giorno alla scuola materna. L’offerta di custodia viene supportata a livello finanziario dalle FFS.

Myriam Savary è libera ogni mercoledì. In tal modo può ritagliarsi del tempo per uscire nel pomeriggio con suo figlio, per andare allo zoo o anche al cinema.

«Sono felice di poter conciliare così bene la mia vita familiare con quella professionale. Le FFS mi offrono il supporto di cui ho bisogno come madre lavoratrice».

Ulteriori contenuti