In breve: cos’è il BIM.

Con il BIM la pianificazione, la costruzione e la gestione diventano digitali. Entro il 2025 le FFS intendono introdurre il metodo gradualmente per gli immobili e l’infrastruttura ferroviaria.

Il BIM è un metodo di lavoro che consente di digitalizzare la pianificazione, la costruzione e la gestione delle opere edili, nonché la collaborazione. In questo modo tutte le persone coinvolte nel processo possono registrare e richiamare le informazioni in una posizione centralizzata. Il BIM riduce la perdita di informazioni dovuta alle numerose interfacce lungo l’intero ciclo di vita.

Ulteriori contenuti