Caduta massi in zona CMI a Biasca.

Questa mattina, poco dopo le 5, alcuni massi sono caduti a sud del Centro di manutenzione ed intervento (CMI) di Biasca. Al momento dell’impatto al suolo alcune schegge sono state proiettate su un piazzale di servizio del centro. Le cause del distacco della roccia non sono ancora note. La situazione del pendio al momento è stabile, sul posto si sta provvedendo a mettere in sicurezza e ripulire l’area interessata.

In un primo momento l’accesso al CMI di Biasca è stato bloccato, dalle 10 tutti i collaboratori sono rientrati alle loro postazioni. Gli edifici dove si trovano gli uffici e i magazzini non sono stati toccati dall’evento. Non vi sono state ripercussioni sul traffico ferroviario.

Ulteriori contenuti