I trasporti pubblici svizzeri mai così apprezzati dai turisti.

Anche nel 2017 è cresciuta la popolarità dei trasporti pubblici svizzeri tra i turisti. Rispetto all’anno precedente, i viaggiatori stranieri hanno speso il 17,5 percento in più per i titoli di trasporto Swiss Travel System. Il fatturato ha superato i 122 milioni di franchi, soprattutto grazie ai turisti provenienti dai Paesi asiatici e dagli USA.

In collaborazione con altri partner, la società Swiss Travel System SA, affiliata delle FFS, commercializza l’offerta dei trasporti pubblici svizzeri all’estero riscuotendo sempre più successo. Scoprire la Svizzera in treno, autobus e battello non è mai piaciuto così tanto ai turisti stranieri, come emerge, ad esempio, dai dati sullo Swiss Travel Pass: il fatturato di questa sorta di abbonamento generale per i viaggiatori provenienti dall’estero è raddoppiato rispetto al 2011, raggiungendo quota 122,2 milioni di franchi. Con il 17,5 percento, dal 2016 al 2017 è stata realizzata la crescita maggiore di sempre.

Destinazione per le vacanze amata dai sudcoreani.

Tra i principali fattori trainanti di questo crescente successo spicca lo spostamento continuo dal turismo di gruppo a quello individuale. I turisti apprezzano in particolar modo il comfort e l’accesso semplice ai trasporti pubblici svizzeri, come pure l’orario cadenzato affidabile e la praticità con cui si possono acquistare i biglietti. Inoltre, grazie alle idilliache tratte ferroviarie svizzere, il viaggio stesso diventa la meta. Con una crescita considerevole di oltre il 40 percento, lo scorso anno è stato il mercato della Corea del Sud a registrare il fatturato più alto, seguito da Cina, India e USA. La Gran Bretagna si colloca al quinto posto, con il primato delle vendite in Europa.

L’elaborazione mirata del mercato quale fattore di successo.

«Con un’elaborazione mirata del mercato turistico mondiale, anche nel 2018 ci ripromettiamo un ulteriore miglioramento del fatturato», dichiara Maurus Lauber, CEO di Swiss Travel System SA. Un’intensa collaborazione con Svizzera Turismo e con i partner di distribuzione internazionali permette a Swiss Travel System SA di attuare un’elaborazione mirata e intensiva del mercato. Oltre a ciò, anche l’apparizione di personalità pubbliche influenti nelle campagne sui social media contribuisce al successo dei trasporti pubblici svizzeri.

Swiss Travel System SA.

Swiss Travel System SA è una società di marketing con sede a Zurigo fondata nel 2011 dalle FFS, da Svizzera Turismo e da cinque aziende ferroviarie turistiche (BLS, MOB, MGB, JB, RhB). Il suo compito è riunire e gestire in modo mirato la commercializzazione comune delle prestazioni dei trasporti pubblici svizzeri. Tra le sue attività principali si annoverano la commercializzazione mondiale del traffico nazionale e dell’assortimento di titoli di trasporto Swiss Travel System nonché la promozione del traffico transfrontaliero dai Paesi confinanti. Trovate tutti i dettagli relativi a Swiss Travel System SA su mystsnet.comIl link si apre in una nuova finestra..

Swiss Travel Pass.

Lo Swiss Travel Pass è la chiave per la rete di trasporto pubblica della Svizzera. Con un unico titolo di trasporto, i viaggiatori domiciliati all’estero possono scoprire la Svizzera in treno, autobus e battello per 3, 4, 8 oppure 15 giorni. Sono pure compresi anche i mezzi di trasporto pubblici in oltre 90 città, più di 500 musei in tutto il Paese nonché il 50 percento di sconto sulla maggior parte delle ferrovie di montagna.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna