Passaggio all’ETCS Level 2 concluso con successo.

Nella notte tra il 26 e il 27 maggio 2018 le FFS hanno messo in esercizio il moderno sistema di segnalazione in cabina di guida ETCS Level 2 all’apparecchio centrale di Giubiasco. Questa attivazione è il presupposto per la messa in esercizio della galleria di base del Monte Ceneri nel dicembre 2020. 

I treni hanno ripreso a circolare sulla tratta domenica alle ore 08.30 con puntualità e affidabilità. Finora non sono stati riscontrati problemi. Circa 100 collaboratori hanno preso parte alla messa in esercizio durante la notte. Dopo questa attivazione sono previsti ulteriori lavori per adattare gli impianti binario di Giubiasco per la tratta di accesso alla galleria di base del Monte Ceneri. Per questo motivo l’attivazione dell’apparecchio centrale di Giubiasco è un elemento chiave importante per la messa in esercizio della nuova galleria a dicembre 2020.

Le FFS continueranno a monitorare la situazione a Giubiasco, in particolare da lunedì quando la circolazione dei treni merci costituirà un ulteriore banco di prova per il nuovo sistema. Le FFS chiedono pertanto a tutte le persone in viaggio sull’asse del San Gottardo prima di partire di consultare il sito www.ffs.ch/railinfo, per le informazioni più attuali.

L’ETCS Level 2 costituisce il presupposto tecnico necessario per fare in modo che dal 2020 attraverso le gallerie di base possano circolare più treni. In particolare, attraverso la galleria di base del San Gottardo sei treni merci e due viaggiatori all’ora e per direzione, mentre attraverso quella del Monte Ceneri quattro treni merci e sei passeggeri.

Da oggi alla stazione di Giubiasco vi è anche una nuova numerazione dei binari, che sono passati alla numerazione da 1 a 5, dai precedenti 2 a 6.

Ulteriori contenuti