I treni svizzeri offrono la migliore ricezione mobile.

Come ha riconfermato la rivista specializzata «Connect» nel suo ultimo test, la ricezione mobile a bordo dei treni svizzeri è eccellente rispetto agli altri Paesi. A livello di ricezione dati, ad esempio, gli operatori di telefonia mobile in Svizzera raggiungono fino al 95 percento del punteggio possibile, in Austria il 61 percento e in Germania il 42 percento. Sulla base di questa buona copertura mobile, nei prossimi mesi le FFS condurranno un test con Salt e Sunrise per un accesso a Internet gratuito sul treno. La soluzione auspicata offrirà ai clienti una connessione a Internet più veloce, fluida e con una larghezza di banda maggiore rispetto al WiFi sul treno.

Sui treni svizzeri la qualità di ricezione durante le telefonate e la trasmissione dati sono eccellenti: questo è il risultato a cui è giunta la rivista specializzata «Connect» a seguito del suo annuale test delle reti mobili, che include anche la qualità della telefonia e della navigazione a bordo del treno. Il test ha confermato il trend degli anni precedenti: la performance della Svizzera è nettamente superiore a quella dei Paesi confinanti, ovvero Germania e Austria. Secondo Connect, a livello di ricezione dati, gli operatori di telefonia mobile in Svizzera raggiungono fino al 95 percento del punteggio possibile, in Austria il 61 percento e in Germania solo il 42 percento. A livello di telefonia, gli operatori svizzeri raggiungono fino al 96 percento dei punti possibili. I passeggeri sui treni austriaci devono accontentarsi al massimo del 63 percento e quelli in Germania del 48 percento. Nella valutazione della qualità dei dati il test Connect prende in considerazione numerosi fattori. Uno è il tasso di riuscita nel caricamento senza errori di un video durante il viaggio in treno. Questo valore è cresciuto in media dal 94 al 99 percento. Nella connessione per telefonate via cellulare il tasso di riuscita ha potuto a sua volta registrare un miglioramento, dal 95,8 al 98 percento.

La copertura mobile sarà ulteriormente migliorata.

Il buon risultato emerso dal test non è un caso: sono diversi anni che le FFS collaborano con gli operatori di telefonia mobile per dotare i propri treni di amplificatori di segnale 3G/4G. In vista dei futuri standard e sviluppi tecnologici (ad es. 5G), le FFS puntano anche su speciali finestrini non schermati rispetto ai segnali della rete mobile. Inoltre, le FFS continuano a lavorare alla copertura lungo le tratte ferroviarie al fianco degli operatori di telefonia mobile: le attuali lacune sono note. Attualmente si stanno equipaggiando con il 4G le gallerie di base del Sempione e del Monte Ceneri. In questo modo, a partire dal 2022 tutte le gallerie in Svizzera disporranno del 4G. Sempre in collaborazione con gli operatori di telefonia, entro il 2020 la copertura 4G sarà ulteriormente migliorata anche lungo l’asse nord-sud e nelle regioni di frontiera.

Test per un accesso a Internet gratuito su due linee InterCity.

Sulla base della buona copertura mobile, nei prossimi mesi le FFS condurranno un test volto a offrire un accesso a Internet gratuito sul treno (FreeSurf FFS). La nuova soluzione offrirà ai clienti una connessione a Internet più veloce, fluida e con una larghezza di banda maggiore rispetto al WiFi sul treno. Il test verrà effettuato sui treni ad assetto variabile InterCity (ICN) che circolano sulle linee IC 5 e IC 51 tra Zurigo–Ginevra, San Gallo–Losanna e Basilea–Bienne. Potranno partecipare al test i clienti di Sunrise e Salt. Le FFS stanno portando avanti colloqui con altri operatori di telefonia mobile, in particolare Swisscom. Nell’ambito del test si verificherà una soluzione alternativa per i clienti che non possiedono una scheda SIM svizzera (ad esempio i turisti). A partire dal 2020, le FFS puntano a offrire un accesso a Internet gratuito su tutti i loro treni del traffico a lunga percorrenza. 

Il rapporto dettagliato relativo al test ConnectIl link si apre in una nuova finestra.
Intervista con Bernd Theiss, redattore di Connect su FFS News per media
Dossier per i media nonché alle clip su FreeSurf FFS, ripetitori / finestrini e WiFi

Ulteriori contenuti

FFS SA

Comunicazione

Hilfikerstrasse 1

Casella postale 65

3000 Berna