Ascensione e Pentecoste: Verso sud senza code grazie a 60 treni supplementari.

Per le festività dell’Ascensione e di Pentecoste le FFS mettono a disposizione dei viaggiatori numerosi treni supplementari. Durante il ponte dell’Ascensione ci saranno 29 treni supplementari per e dal Ticino e il Vallese mentre nel fine settimana di Pentecoste i mezzi aggiuntivi saranno 31. Inoltre, più di 40 treni regolari saranno rinforzati e per i viaggiatori con bici a seguito sono previste diverse offerte aggiuntive. Le FFS raccomandano di programmare il viaggio in anticipo informandosi sull’offerta di treni supplementari e prenotando per tempo i posti a sedere. 

Nel weekend di Pasqua l’offerta di treni supplementari si è dimostrata efficace. Le FFS si aspettano una grande affluenza verso sud anche per le prossime festività e hanno quindi previsto numerosi treni supplementari anche per il ponte dell’Ascensione (da mercoledì 29 maggio a domenica 2 giugno) e per il fine settimana di Pentecoste (da venerdì 7 a lunedì 10 giugno). Oltre ai 29 treni supplementari previsti per l’Ascensione e ai 31 previsti per il weekend di Pentecoste, saranno potenziati diversi treni regolari con carrozze o unità aggiuntive. Nel complesso, per l’Ascensione e la Pentecoste le FFS creeranno rispettivamente circa 45 000 e 47 000 posti a sedere aggiuntivi. Scegliendo queste soluzioni, inoltre, i viaggiatori si sposteranno nel rispetto dell’ambiente, dal momento che i treni FFS sono alimentati per il 90 percento da energia idrica. Viaggiando in treno si riduce il carico ambientale, si risparmiano risorse, energia e spazio e si producono emissioni relativamente ridotte di CO2. In Svizzera chi opta per il treno consuma circa 6 volte meno energia e produce 27 volte meno gas a effetto serra rispetto a chi viaggia in auto. 

Ai viaggiatori diretti in Ticino, le FFS consigliano di utilizzare i treni InterCity in partenza alle xx.32 da Zurigo HB oppure i treni supplementari delle xx.45, sempre da Zurigo HB. Mentre a chi parte da Basilea/Lucerna e deve cambiare treno ad Arth Goldau, si raccomanda di prediligere i treni in partenza alle xx.18. Per i viaggiatori diretti in Italia la prenotazione è obbligatoria (prenotazioni allo sportello ferroviario o al Rail Service FFS chiamando il numero 0848 44 66 88, CHF 0.08/min.). Anche per i viaggi entro i confini nazionali è caldamente raccomandata la prenotazione.

Carico in proprio di biciclette attraverso la galleria di base del San Gottardo solo con prenotazione.

A causa delle disposizioni di sicurezza vigenti, per il trasporto di biciclette nei treni che transitano attraverso la galleria di base del San Gottardo è necessaria la prenotazione anticipata. In alternativa, fino all’8 giugno, i sabati e le domeniche nonché il 30 maggio è in servizio il «Gotthard Weekender» da Zurigo a Bellinzona e ritorno, con varie fermate lungo la linea panoramica. Questa è la soluzione ideale per gli escursionisti e offre inoltre lo spazio necessario per ospitare bici e bagagli. Come per tutti i treni che circolano sulla linea panoramica, per le biciclette non occorre alcuna prenotazione. 

Maggiori informazioni per viaggiare con la bici sono disponibili su www.ffs.ch/bici

Nella stagione estiva trasporto di biciclette agevolato attraverso il Lötschberg e verso Coira.

Nei fine settimana dal 30 maggio al 27 ottobre, così come il giovedì dell’Ascensione, il venerdì seguente e il lunedì di Pentecoste, su determinati treni InterCity che circolano al Lötschberg e verso i Grigioni il personale FFS aiuta i viaggiatori a caricare e scaricare le biciclette. La carrozza bagagliaio dotata di portellone si trova tra la 1a classe e la locomotiva. I viaggiatori sono pregati di verificare le indicazioni sulla formazione del treno. L’assistenza al carico e scarico è prevista nelle stazioni di Berna, Thun, Spiez, Visp e Briga sui treni per il Vallese in partenza da Berna alle 7.06, 8.06 e 9.06 e i treni per Berna in partenza da Briga alle 16.48, 17.48 e 18.48. Sulla linea Zurigo–Coira l’assistenza è prevista a Zurigo, Sargans, Landquart e Coira sui treni in partenza da Zurigo alle 7.37 e 8.37 e in partenza da Coira alle 18.09 e 19.09.

Maggiori informazioni su www.ffs.ch/caricobici

Mobile FFS: utile anche per la prenotazione dei posti.

Le FFS raccomandano di programmare per tempo i propri spostamenti. I posti a sedere possono essere comodamente prenotati anche sull’app Mobile FFS. I collegamenti migliori con tutti i treni supplementari sono visualizzabili nell’orario online su www.ffs.ch/orario e nell’app Mobile FFS. Inoltre, alla pagina www.ffs.ch/viaggiare-in-relax trovate numerosi consigli su come viaggiare in totale relax. Ulteriori informazioni sono anche disponibili agli sportelli ferroviari o chiamando il Rail Service FFS al numero 0848 44 66 88 (CHF 0.08/min.). Le previsioni sul tasso di occupazione dei treni possono essere visualizzate nell’orario online oppure nell’app Mobile FFS. Inoltre, durante le festività di Ascensione e Pentecoste, nelle grandi stazioni sull’asse nord-sud i clienti saranno agevolati da appositi annunci e in caso di domande potranno rivolgersi agli assistenti alla clientela presenti sul posto.

Cambi di binari e formazioni a causa dei cantieri.

E’ possibile che chi viaggia a bordo dei treni supplementari debba cambiare, beneficiando però in compenso di un maggior numero di posti a sedere. Sono possibili cambi nei binari di partenza e arrivo soprattutto ad Arth-Goldau, Bellinzona e Lugano. Dal 9 giugno la tratta ferroviaria tra Zugo e Arth-Goldau sarà completamente chiusa al traffico per lavori. Lo sbarramento comporterà in parte cambiamenti d’orario sostanziali sull’asse nord-sud. Ai viaggiatori saranno garantiti tutti i collegamenti, seppur con modifiche d’orario, cambi di binario e prolungamenti dei tempi di percorrenza. I clienti sono invitati a consultare l’orario online, già aggiornato, su www.ffs.ch/orario o nell’app Mobile FFS per verificare i propri collegamenti dal 9 giugno in poi.

Trasporto gratuito di bici dal Ticino alla stazione di vostra scelta.

Fino al 31 ottobre 2019, le FFS trasportano gratuitamente le bici dal Ticino nel resto della Svizzera permettendo così ai clienti di viaggiare in tutta comodità. Le biciclette possono essere consegnate alle stazioni di Bellinzona, Chiasso, Locarno, Lugano e Mendrisio e saranno trasportate in una delle stazioni che ne prevede la presa in consegna. Per trasportare le biciclette attraverso la galleria di base del San Gottardo non sarà dunque necessario pagare la prenotazione e cercare un compartimento libero per la propria bici.

Maggiori informazioni su www.ffs.ch/spedizione-biciclette

Ulteriori contenuti

FFS SA

Comunicazione

Hilfikerstrasse 1

Casella postale 65

3000 Berna