Kathrin Amacker lascia le FFS.

Dopo sette anni, Kathrin Amacker ha deciso di lasciare per fine marzo la sua carica di membro della Direzione del Gruppo FFS e di direttrice Comunicazione, politica e sostenibilità. In futuro si concentrerà sui mandati delle associazioni e dei consigli d’amministrazione in cui siede.

In vista dell’arrivo di un nuovo CEO e della prossima fase strategica delle FFS, questo è per Kathrin Amacker il momento giusto per dare inizio a un nuovo capitolo della sua carriera professionale, per il quale si è opportunamente preparata.

In qualità di direttrice della comunicazione, Kathrin Amacker ha svolto nel 2016 un ruolo determinante nei festeggiamenti per la messa in esercizio dell’opera ferroviaria del secolo: la galleria di base del San Gottardo. Durante il suo mandato si è inoltre occupata della consulenza politica per il progetto relativo all’organizzazione dell’infrastruttura ferroviaria, con il quale il Parlamento ha confermato la validità del modello della ferrovia integrata per i trasporti pubblici in Svizzera. Grazie a una strategia di sostenibilità globale, è anche riuscita già da tempo ad attribuire alle FFS un ruolo di pioniere in questo campo, concretizzando di recente l’ambizione di diventare clima-neutrali entro il 2030. 

Il Consiglio d’amministrazione e la Direzione del Gruppo ringraziano Kathrin Amacker per il grande impegno dimostrato negli scorsi anni e le augurano pieno successo per il suo futuro professionale.

Il 1° aprile Bernhard Meier, sostituto di Kathrin Amacker, assumerà ad interim la direzione del settore Comunicazione, politica e sostenibilità.

Ulteriori contenuti

FFS SA

Comunicazione

Hilfikerstrasse 1

Casella postale 65

3000 Berna