Linea di montagna del Monte Ceneri: Sette gallerie da risanare e ampliare.

Dopo la messa in esercizio della galleria di base del Monte Ceneri a dicembre 2020, anche la linea di montagna sarà adattata in base ai requisiti del «Corridoio di 4 metri». Le sette gallerie della linea di montagna del Monte Ceneri vengono risanate e adattate, per consentire l’ampliamento dell’offerta per il traffico merci. I piani di progetto vengono pubblicati in data odierna sul Foglio ufficiale.

Il progetto «Adeguamento gallerie della linea di montagna del Monte Ceneri» ha l’obiettivo di contribuire a realizzare il «Corridoio di 4 metri» anche sulla linea ferroviaria che corre sopra il Monte Ceneri, in aggiunta alla galleria di base del Monte Ceneri. La struttura delle sette gallerie, denominate Costa, Precassino-Meggiagra, Precassino, Meggiagra, Monte Ceneri I e II e galleria Molincero, necessita inoltre di un risanamento parziale, al fine di mantenere i manufatti in stato ottimale. Nel complesso, i lavori principali concernono la riprofilatura della volta, l'abbassamento della platea e il risanamento della struttura della galleria stessa. Parallelamente viene rinnovata parte dell’infrastruttura ferroviaria; in particolare, viene sostituita l’attuale linea di contatto a catenaria tradizionale con la linea di contatto a catenaria rigida.

In seguito ai lavori, sarà possibile ampliare ulteriormente l’offerta per il traffico merci in Ticino. Infatti, anche sulla linea di montagna i treni merci diretti al terminal di Lugano-Vedeggio potranno trasportare dei semirimorchi con un’altezza agli angoli fino a 4 metri. Questa tratta sarà il percorso alternativo alla galleria di base del Monte Ceneri, in caso di evento o di lavori al suo interno che ne richiederebbero la chiusura temporanea. Il traffico viaggiatori regionale continuerà a servire tutte le stazioni presenti sulla linea di montagna del Monte Ceneri, così come accade ora.

I lavori iniziano nella primavera 2021, per un investimento complessivo di circa 30 milioni di franchi. Durante le lavorazioni la linea di montagna resta in esercizio con almeno un binario di percorrenza.

L’Ufficio federale dei Trasporti ha avviato la procedura di approvazione dei piani di progetto a inizio 2020 e prevede la sua pubblicazione sul Foglio ufficiale di martedì 3 marzo 2020. Dal 4 marzo al 4 aprile l’incarto è consultabile presso i Comuni di Cadenazzo e di Monteceneri, quartieri di Rivera e Sigirino.

Ulteriori contenuti

FFS SA

Comunicazione

Hilfikerstrasse 1

Casella postale 65

3000 Berna