Nuovo sistema di parcheggio per biciclette.

Le FFS hanno testato, d'intesa con l'associazione di categoria CI Velo Suisse, diversi sistemi di parcheggio per biciclette alla stazione di Muttenz (BL) allo scopo di definire nuovi standard. I due modelli prescelti saranno installati in futuro in occasione della sostituzione di vecchi impianti o durante la fase di rinnovo delle stazioni regionali FFS.

Nel giugno del 2002, le FFS hanno dato avvio al programma di rinnovo delle proprie 619 stazioni regionali svizzere. Un progetto parziale ha affrontato il problema del par-cheggio dei mezzi a due ruote. Le FFS, in collaborazione con esperti del settore e associazioni di categoria, hanno cercato di capire quale fosse il migliore sistema di parcheggio per biciclette. Un test è stato realizzato alla stazione di Muttenz. La clientela è stata coinvolta nel progetto pilota. I criteri di valutazione sono stati: parcheggio semplice, sistema di fissaggio del mezzo funzionale, densità di utilizzo, sicurezza riguardo agli atti di vandalismo, estetica e montaggio il più semplice ed economico possibile. Sono stati esaminati tre diversi sistemi: con fissaggio della ruota anteriore, con fissaggio dei pedali e con appoggio ad una staffa.

Le FFS e CI Velo Suisse hanno valutato i risultati e deciso che in futuro saranno pre-si in considerazione due tipi di parcheggi per bici nelle opere di rinnovo delle stazioni regionali. I posteggi con sistema tema di fissaggio dei pedali e quelli con staffa di protezione tra un posto e l'altro, i quali permettono tra l'altro anche il parcheggio di motocicli leggeri.

Le nuove istallazioni saranno nella maggior parte dei casi coperte e illuminate. I due nuovi sistemi funzionali di parcheggio per biciclette saranno installati nelle stazioni regionali da rinnovare.

Le immagini dei parcheggi sono disponibili nella galeria fotografica delle FFSIl link si apre in una nuova finestra..

Ulteriori contenuti