Assegnazione dei tracciati ferroviari a una società per azioni.

Le tre aziende ferroviarie FFS, BLS e SOB, in collaborazione con l'Unione dei trasporti pubblici (UTP), hanno deciso di creare una società per azioni per l'assegnazione dei tracciati. I quattro partner possiedono ognuno un quarto delle azioni della nuova so-cietà. Quest'ultima dovrebbe essere operativa dal 1° aprile 2006.

L'assegnazione dei tracciati d'orario – ossia l'autorizzazione di condurre un determinato treno in una precisa finestra oraria su un determinato segmento di percorso – è attualmente di competenza dei rispettivi gestori delle reti ferroviarie. Le FFS e le BLS lavorano sotto lo stesso tetto nell'assegnazione delle tracce già da molti anni e coprono la maggior parte della rete svizzera a scartamento normale. L'assegnazione dei tracciati d'orario alle diverse aziende di trasporto ferroviario, che utilizzano entrambe le reti ferroviarie, è gestita senza discriminazioni.

L'attuale forma organizzativa, con il servizio indipendente di assegnazione dei tracciati all'interno di aziende integrate, non soddisfa i requisiti formali richiesti dall'UE. L'Unione europea esige espressamente una separazione giuridica e organizzativa tra l'istanza che richiede e l'autorità di assegnazione dei tracciati. Con la creazione del Servizio indipendente di assegnazione dei tracciati nella forma di una SA, le tre aziende ferroviarie FFS, BLS, SOB insieme all'UTP intendono venire incontro alle richieste dell'UE.

La nuova società con sede a Berna sarà composta da circa dieci specialisti in materia, reclutati in gran parte all'interno del settore ferroviario. Il futuro servizio di assegnazione dei trac-ciati controllerà l'assenza di discriminazioni nell'elaborazione dell'orario dei trasporti e assegna le tracce. Esso condurrà pure le trattative con le parti in conflitto inmateria di tracciati e motiverà il rifiuto di assegnazione delle tracce nei conflitti inconciliabili. I lavori che precedono o seguono l'assegnazione dei tracciati, come la pianificazione delle capacità, la creazione dell'orario e l'esercizio ferroviario resteranno di competenza dei rispettivi gestori dell'Infrastruttura.

Il servizio di assegnazione dei tracciati SA inizierà l'attività il 1. aprile 2006, per poter assegnare le tracce dell'orario 2007.

Ulteriori contenuti