FFS acquista 14 locomotive diesel e 200 carri merci.

Prosegue la modernizzazione del materiale rotabile di FFS. Il gruppo ha deciso l'acquisto di ulteriori 14 locomotive diesel del tipo Am 843, per un ammontare di 36 milioni di franchi. Inoltre FFS, con un investimento di 25 milioni di franchi, si dota di 200 carri a porte scorrevoli per il traffico merci con un basso livello di emissioni foniche.

Nell'estate del 2002, FFS aveva già ordinato 59 moderne locomotive diesel del tipo Am 843 presso la ditta Vossloh a Kiel (D). La loro consegna si concluderà nell'estate di quest'anno. Dalla sua messa in esercizio, la Am 843 si è dimostrata un mezzo affidabile nelle attività di smistamento e di intervento.

Per questo motivo, FFS ha ora deciso di esercitare un'opzione per 14 ulteriori locomotive di questo tipo. Le locomotive diesel sono equipaggiate di filtro antiparticolato e telecomando a distanza. Esse saranno consegnate a tappe entro il 2007 ed entreranno in esercizio presso la Divisione FFS Infrastruttura nelle stazioni di smistamento. Le Am 843 sostituiranno le attuali vecchie e sfruttate locomotive di manovra. L'investimento ammonta a 36 milioni di franchi.

La Am 843 è la più ecologica locomotiva diesel d'Europa. Con una potenza di 1500 kW e una velocità di 100 km/h essa è particolarmente polivalente. La Am 843 sarà impiegata per le operazioni di manovra, smistamento e per i lavori di cantiere in tratta.


200 nuovi carri merci poco rumorosi

Anche nel traffico merci FFS investe nell'ammodernamento del proprio parco veicoli. FFS CargoIl link si apre in una nuova finestra., in considerazione dell'aumento della domanda presso i suoi clienti, si doterà di 200 carri a quattro assi con porte scorrevoli.

L'investimento totale è di 21 milioni di franchi. Il nuovo materiale è dotato di ceppi per i freni in materiale sintetico in grado di diminuire in modo importante le emissioni foniche. Su un total di 200 carri, 150 saranno prodotti e consegnati senza pareti interne divisorie (tipo «Habbins»), mentre 50 ne saranno provvisti (tipo «Habbillns»). Il produttore dei carri è il gruppo Bombardier Transportation. Le prime consegne sono previste per inizio 2006.

Attualmente FFS Cargo possiede circa 11'000 carri merci. I carri con porte scorrevoli sono però presi a noleggio. Il nuovo materiale rotabile in comanda è polivalente e adatto quindi ad un utilizzo flessibile, sia nel traffico interno che in quello internazionale. I nuovi carri possono trasportare merci su palette, rotoli di carta e cellulosa oltre che a macchinari pesanti. Il carico utile di questi carro merci a parte scorrevoli è di 64 tonnellate, pari a quanto sono in grado di trasportare tre TIR da 40 tonnellate.

Le immagini della Am 843 sono disponibili gratuitamente nella galleria fotograficaIl link si apre in una nuova finestra..

Ulteriori contenuti