Arriva in Ticino il treno regionale FLIRT.

È giunto in Ticino questa mattina per una serie di viaggi di prova un esemplare del futuro treno regionale della TILO, la società ferroviaria di trasporto regionale. Il FLIRT (Fast Light Innovative Regional Train) racchiude in se quanto di più innovativo è in grado di produrre l’industria ferroviaria attualmente. Il convoglio viaggerà sulla linea S1 Bellinzona–Lugano–Chiasso e S2 Bellinzona–Locarno dall’11 al 14 di agosto 2005 e sarà a disposizione dei clienti e degli appassionati.

Il futuro treno regionale di TILO, filiale svizzera di FFS e Trenitalia, è in servizio da questa mattina 11 agosto 2005 sulla linea S2 Bellinzona–Locarno. I giorni 12 e 14 agosto, il convoglio viaggerà sulla Linea S1 Bellinzona–Lugano–Chiasso, mentre il 13 agosto sarà di nuovo sulla S2. Il FLIRT, realizzato dalla ditta svizzera Stadler SA di Bussnang (TG), è un treno navetta a piano ribassato specialmente concepito per le reti locali e regionali. I primi esemplari dovrebbero cominciare il servizio commerciale in Ticino fra poco più di un anno e mezzo e saranno dotati, a dispetto del modello in prova, di sistema di alimentazione bicorrente per l’utilizzo sulla rete italiana.

Il FLIRT (Fast Light Innovative Regional Train) fissa nuovi parametri per il traffico pendolare. Un lungo spazio interno, chiaro, accogliente e privo di ostacoli è quanto salta immediatamente all’occhio una volta saliti a bordo. La caratteristica esterna è invece il suo frontale aerodinamico in vetroresina con aggancio automatico. Il FLIRT offre un’elevata accelerazione e un comfort di marcia eccezionale grazie alla sospensione pneumatica. Altre caratteristiche del futuro treno della TILO sono lo scompartimento viaggiatori e cabina di guida climatizzati, la videosorveglianza, il ripiano ribassato per l’accesso facilitato al treno, 8 entrate per lato per un rapido accesso e la toilette a circuito chiuso con dimensioni agevolate per i disabili. Il FLIRT può ospitare fino 183 persone sedute e raggiunge una velocità massima di 160 km/h.

Attualmente i primi FLIRT sono in esercizio per le Ferrovie Federali Svizzere (FFS) sulle reti regionali di Zugo, Basilea e sulla linea del Wiesental.

FLIRT: dati tecnici FLIRT: dati tecnici

  • lunghezza totale: 74,078 m, 4 carrozze
  • alimentazione 15kV AC / 3 kV DC (Rete Svizzera-Italia senza cambio locomotiva)
  • posti 1.cl: 28
  • posti 2.cl: 135
  • 19 Strapuntini
  • 122 Posti in piedi (4 P/m2)
  • WC a circuito chiuso accessibile ai disabili
  • accesso piano con marciapiede a 55 centimetri d’altezza
  • climatizzazione leggera
  • scompartimenti multifunzionali ( zona sedie a rotelle, biciclette, carrozzelle)
  • accesso facilitato per diversamente abili
  • sistema di informazione ai viaggiatori tipo KIS acustico e ottico
  • maggiore sicurezza grazie al contatto visivo con il macchinista, al sistema di chiamata d'emergenza e alla video sorveglianza;
  • visibilità della composizione attraverso le carrozze
  • numero composizioni per il Ticino 19 comp. (inclusa la riserva)
  • impiego previsto linee: Biasca–Chiasso–Como, Locarno–Bellinzona, Bellinzona–Luino

Ulteriori contenuti