Maltempo in Svizzera: situazione invariata sulla rete delle FFS.

Questa mattina, la situazione sulla rete ferroviaria delle FFS non presentava praticamente alcun cambiamento. Diverse tratte sono ancora interrotte a causa delle inondazioni nella Svizzera centrale e nell'Oberland bernese. La giornata di mercoledì non dovrebbe portare nessun miglioramento sensibile. I danni sono molto importanti. I lavori di sgombero e di rimessa in servizio richiedono del tempo. Pure la linea del San Gottardo è ancora interrotta e il traffico merci è a sua volta notevolmente toccato. La ferrovia BLS ha annunciato la ripresa del traffico di transito sulla linea del Lötschberg a partire da stamattina alle 6.

Bahnhof Alpnachstad
 


Stazione di Alpnachstad

 

Dornibach–Sisikon


 

Strecke der Zentralbahn

Schachen–Malters

 

Zentralbahn



I lavori di sgombero e di riparazione sono cominciati dove possibile. Nella stazione di Ziegelbrücke la situazione si è normalizzata, ciò che ha permesso di normalizzare il traffico tra Zurigo e Coira. Qui, i lavori dureranno diversi giorni. La linea Glarona–Linthal è chiusa da ieri sera a causa di una frana a Ennenda.

L'esercizio sulla rete delle FFS resta difficile nella Svizzera centrale e nell'Oberland bernese. Da ieri, nessuna tratta ha potuto essere rimessa in servizio. Questa situazione dovrebbe perdurare anche oggi e nei prossimi giorni. I lavori di sgombero non sono ancora potuti cominciare su tutte le tratte toccate, sia a causa delle inondazioni che del rischio di smottamenti del terreno. Le FFS hanno organizzato un servizio di bus sostitutivi dove le condizioni delle strade lo permettono.

Il traffico di transito attraverso le Alpi è ancora interrotto. Diversi treni per l'Italia sono circolati attraverso il Vallese e il Sempione. Anche il traffico merci ha seguito questo itinerario. La ferrovia BLS ha annunciato la ripresa del traffico sulla linea del Lötschberg da questa mattina.

L'asse ovest-est tra Ginevra e il Lago di Costanza non è praticamente stato toccato dalle intemperie. Il traffico a lunga percorrenza si svolge senza problemi. Ciò è il caso anche per il traffico regionale in Svizzera romanda, sull'Altopiano, nella regione di Zurigo e nella Svizzera orientale così come nella regione di Basilea/Soletta.


La situazione alle 5 sulla rete FFS

  • Gottardo: la tratta Brunnen–Erstfeld è chiusa. Al momento non è possibile organizzare un servizio di bus sostitutivi.
  • Lucerna–Langnau: diverse interruzioni tra Trubschachen e Malters. Servizio di bus parziale.
  • Zugo–Arth-Goldau: Walchwil–Arth-Goldau chiusa al traffico. Servizio di bus tra Zugo e Arth-Goldau.
  • Zentralbahn (linee del Brunig e di Engelberg): nessun treno tra Hergiswil e Interlaken Ost così come tra Stans ed Engelberg. Servizio di bus tra Stans e Wolfenschiessen, Hergiswil e Sachseln, Meiringen e Interlaken Ovest con servizio di Brienzwiler e Brienz-Kienholz.
  • Zurigo–Coira: la stazione di Ziegelbrücke è utilizzabile solo in parte. Alcuni treni sono soppressi. Servizio di bus nel traffico regionale.
  • Traffico internazionale: il traffico attraverso il Gottardo tra la Svizzera tedesca e il Ticino, risp. l'Italia è interrotto. Anche il traffico in direzione dell'Austria è notevolmente perturbato: i treni internazionali sono deviati sulla Germania.


L'esercizio sulle tratte toccate ha luogo nel seguente modo

Gottardo:

  • Treni IR Basilea–Ticino circolano solamente da Basilea a Lucerna e da Erstfeld al Ticino (soppressi tra Lucerna ed Erstfeld). Gli IC Basilea–Ticino circolano solamente tra Basilea e Lucerna.
  • Treni IC Zurigo–Ticino sono soppressi tra Zurigo e Bellinzona. I treni IR Zurigo–Ticino sono soppressi tra Zurigo ed Erstfeld. Alternativa per i viaggiatori da Zurigo ad Arth-Goldau/Svitto/Brunnen: treni IR in direzione di Lucerna per Rotkreuz e cambiamento sui treni speciali.
  • Treni IR Ticino–Erstfeld: un treno all'ora (solamente per il traffico locale tra il Ticino ed Erstfeld).
  • Nel traffico regionale S2, un treno di rimpiazzo circola da Brunnen a Arth-Goldau–Immensee–Rotkreuz (S2 soppressa tra Erstfeld  e Zugo).
  • Nel traffico regionale, l'S3 circola normalmente tra Lucerna e Arth-Goldau, risp. Brunnen.
  • Voralpen-Express (VAE) circola normalmente.
  • I viaggiatori provenienti da Zurigo e diretti ad Arth-Goldau/Svitto/Brunnen utilizzano i treni IR 23xx direzione Lucerna e cambiano a Rotkreuz sui treni di rimpiazzo Rotkreuz–Arth-Goldau–Brunnen.
  • Tutti i treni IR 23xx effettuano una fermata supplementare a Rotkreuz.

Entlebuch:

  • S6 : bus sostitutivo tra  Langnau e Malters.
  • RE soppressi tra Langnau e Malters e sostituiti da un servizio di bus.

Zurigo–Coira:

  • I treni regionali 78xx Ziegelbrücke–Coira sono soppressi tra Weesen e Ziegelbrücke.
  • I treni regionali 77xx Rapperswil–Linthal sono soppressi tra Uznach e Ziegelbrücke e tra Glarona e Linthal. Sono rimpiazzati da un servizio di bus.
  • La S2 Effretikon–Zurigo-Aeroporto–Zurigo–Ziegelbrücke è limitata a  Siebnen.
  • Il Glarner-Sprinter è soppresso.
  • Tra Ziegelbrücke e Weesen sono stati organizzati bus sostitutivi.

Zentralbahn (linee del Brunig e di Engelberg)

  • Esercizio interrotto tra Hergiswil e Interlaken Est così come tra Stans ed Engelberg. I treni della linea S4 circolano da Lucerna a Stans. Servizio di bus tra Stans e Wolfenschiessen.
  • IR Lucerna–Hergiswil. Servizio di bus tra Hergiswil e Sachseln così come tra Meiringen e Interlaken Ovest con servizio di Brienzwiler e di Brienz-Kienholz.

Traffico internazionale:

  • Zurigo–Monaco/–Innsbruck–Vienna: i treni diretti diurni circolano da Zurigo a St. Margrethen risp. a Buchs SG e viceversa.
  • I CIS 153, 171 e 157 Zurigo–Italia così come 172 e 150 Italia–Zurigo sono deviati sul Vallese e sul Sempione.

«Info-Line»

Maggiori informazioni sono ottenibili agli sportelli delle stazioni o tramite i seguenti canali:

  • 0900 300 300 Rail Service 24 ore su 24 (CHF 1.19/min. da rete fissa svizzera)
  • Pagina 486 Teletext (I/D/F)
  • 0848 84 15 03 Informazione automatica sul traffico
  • www.ffs.ch

Ulteriori contenuti