Maltempo in Svizzera: continua la normalizzazione sulla rete FFS – parziale ripresa dell'esercizio sulla linea del Gottardo.

Sulla rete ferroviaria delle FFS la situazione continua a normalizzarsi. Un servizio molto ridotto è da subito disponibile per la popolazione della regione dell'asse del Gottardo: un treno «shuttle» circola ogni ora tra Brunnen ed Erstfeld. Oggi la linea del Gottardo resterà ancora chiusa ai treni a lunga percorrenza. Domani, venerdì, a partire dall'inizio dell'esercizio è previsto un collegamento a cadenza oraria tra Basilea e il Ticino in entrambe le direzioni. Per tornare alla normalità sulla linea del Gottardo ci vorrà comunque ancora del tempo. Le FFS ringraziano tutti coloro che hanno collaborato per il rapido ritorno alla normalità del traffico ferroviario.

I lavori di sgombero e di riparazione sulla rete ferroviaria delle FFS continuano. Grazie ad essi è stato possibile riprendere l'esercizio tra Berna e Wolhusen, tra Zugo e Walchwil e tra Glarona e Linthal. Le tratte Wolhusen–Lucerna e Arth-Goldau–Walchwil sono invece ancora chiuse. E sbarrate sono ancora pure le tratte della Zentralbahn tra Hergiswil ed Interlaken Est e tra Stans ed Engelberg. Interrotte anche le tratte BLS Därligen–Interlaken e Wimmis–Zweisimmen.

Per la popolazione della regione del Gottardo è stato ripristinato da oggi pomeriggio un servizio minimo: tra Brunnen ed Erstfeld circola ogni ora un treno «shuttle». I collegamenti a lunga distanza tra la Svizzera tedesca e il Ticino sono per contro ancora interrotti. Dalla ripresa dell'esercizio di venerdì mattina è comunque previsto un collegamento orario tra Basilea e il Ticino con coincidenza per Zurigo. I viaggiatori a destinazione del Ticino circolano ancora via Lötschberg/Sempione/Domodossola/Centovalli. Per il momento non si sa ancora quando si potrà tornare al normale esercizio sulla linea del Gottardo.

Grazie alla riapertura a tappe della linea del Gottardo nei prossimi giorni la situazione nel traffico merci di FFS Cargo migliorerà. Vi sono comunque notevoli ritardi per i treni merci bloccati all'estero o nelle stazioni di smistamento. Questi convogli possono circolare attraverso il Gottardo solo con il contagocce. Oggi pomeriggio FFS Cargo dà la massima priorità ai treni merci del traffico interno da e per il Ticino. Durante la notte anche il traffico merci di transito verrà condotto attraverso il Gottardo.

Le FFS ringraziano tutti i loro collaboratori interni ed esterni che, grazie al loro grande impegno, permettono una rapida normalizzazione dell'esercizio ferroviario. I lavori di sgombero e riparazione dureranno ancora per giorni, se non settimane.


Situazione sulla rete FFS alle ore 14

  • Gottardo: chiuso al traffico a lunga percorrenza. Per il traffico regionale «shuttle» tra Brunnen ed Erstfeld.
  • Lucerna–Berna: tratta Lucerna–Wolhusen interrotta. Wolhusen–Berna di nuovo in servizio.
  • Zugo–Arth-Goldau: Walchwil–Arth-Goldau sbarrata. Bus sostitutivi.
  • Zugo–Walchwil aperta.
  • Zentralbahn: nessun servizio tra Hergiswil ed Interlaken Est e tra Stans ed Engelberg. Bus sostitutivi: Stans–Wolfenschiessen, Hergiswil–Sachseln, Meiringen–Interlaken Ovest con servizio di Brienzwiler e Brienz-Kienholz.
  • Zurigo–Coira: esercizio ridotto alla stazione di Ziegelbrücke.
  • Traffico internazionale: il traffico sulla linea del Gottardo tra Svizzera tedesca e Ticino/Italia è ancora interrotto. Il traffico verso l'Austria è notevolmente perturbato: i treni internazionali notturni sono deviati sulla germania. I treni diurni circolano solo fino a Buchs SG. I viaggiatori sono deviati su Stoccarda/Monaco.


L'esercizio sulle tratte toccate ha luogo nel seguente modo

Gottardo:

  • IR Basilea–Ticino circolano solo tra Basilea–Lucerna ed Erstfeld–Ticino
  • (Cancellati tra Lucerna ed Erstfeld).
  • IC Basilea–Ticino circolano solo tra Basilea–Lucerna.
  • IC Zurigo–Ticino cancellati tra Zurigo e Bellinzona.
  • IR Zurigo–Ticino cancellati tra Zurigo ed Erstfeld.
  • Alternativa per i viaggiatori da Zurigo verso Goldau/Svitto/Brunnen: IR per Lucerna fino a Rotkreuz e cambiare sul treno speciale.
  • IR Ticino–Erstfeld circola a cadenza oraria (solo per il traffico locale tra il Ticino ed Erstfeld).
  • Collegamento orario Brunnen–Arth-Goldau–Immensee–Rotkreuz con coincidenza a Rotkreuz per Zugo/Zurigo.
  • Viaggiatori da Zurigo per Goldau/Svitto/Brunnen utilizzano gli IR Zurigo–Lucerna e a Rotkreuz cambiano sui treni speciali Rotkreuz–Goldau–Brunnen.
  • Tutti gli IR Zurigo–Lucerna–Zurigo fanno una fermata supplementare a Rotkreuz.

Entlebuch:

  • S6 Lucerna–Wolhusen cancellata. In parte bus sostitutivi.
  • RE Berna–Lucerna circolano solo tra Berna e Wolhusen.

Zurigo–Coira:

  • RZ 78xx Ziegelbrücke–Coira cancellati tra Weesen e Ziegelbrücke. Bus sostitutivi.
  • RZ 77xx Rapperswil–Linthal cancellati tra Uznach e Ziegelbrücke. Bus sostitutivi
  • Glarner-Sprinter cancellato.

Zentralbahn:

  • Nessun servizio tra Hergiswil ed Interlaken Est e tra Stans ed Engelberg. Treni S4 Lucerna–Stans, bus sostitutivi Stans–Wolfenschiessen.
  • IR Lucerna–Hergiswil. Bus sostitutivi Hergiswil–Sachseln, Meiringen–Interlaken Ovest con servizio di Brienzwiler e Brienz-Kienholz.

Traffico internazionale/treni notturni:

  • EN 467 Zurigo–Vienna Ovest: via Basilea-Badischer Bahnhof (con fermata)–Monaco–Salisburgo. Arrivo a Vienna con circa tre ore di ritardo. Lo stesso vale nella direzione opposta (466).
  • EN 465 Zurigo–Graz/Villach/Zagabria/Belgrado: circola via Lindau/Moncao. Lo stesso vale nella direzione opposta (EN 464).
  • EN 303 Zurigo–Roma: via Olten–Berna–Briga. I viaggiatori per Venezia utilizzano il treno per Roma e cambiano a Bologna.
  • EN 313 Basilea–Roma circola normalmente.
  • EN 311 Ginevra–Roma circola normalmente; i viaggiatori per Venezia utilizzano il treno per Roma e cambiano a Bologna.
  • Nella direzione opposta i treni da Roma per Basilea (EN 314) e Ginevra circolano normalmente, per Zurigo via Sempione–Briga–Berna. I collegamenti diretti da Venezia per Ginevra e Zurigo sono cancellati.

«Info-Line»

Le FFS ringraziano i viaggiatori per la loro comprensione.

Maggiori informazioni sono ottenibili agli sportelli delle stazioni o tramite i seguenti canali:

  • 0900 300 300 Rail Service 24 ore su 24 (CHF 1.19/min. da rete fissa svizzera)
  • Pagina 486 Teletext (I/D/F)
  • 0848 84 15 03 Informazione automatica sul traffico
  • www.ffs.ch
  • Le immagini del maltempo («Foto d'attualità»)
  • 2° Comunicato stampa del 24 agosto, ore 16:15
  • 1° Comunicato stampa del 24 agosto, ore 08:45

Ulteriori contenuti