Il nuovo sito di viaggi FFS con nuove offerte.

Il nuovo sito di viaggi delle FFS www.ffs.ch/travel è in rete. Da subito è possibile prenotare viaggi in treno, in aereo, alberghi e altre prestazioni e inglobarle in un pacchetto. Le offerte ferroviarie internazionali saranno offerte a partire dal prossimo anno.

L’importanza dei canali di vendita online aumenta costantemente anche nel settore dei viaggi. Le FFS intendono quindi proseguire con uno sviluppo a tappe di questo comparto di mercato. Già oggi la clientela privata e commerciale può acquistare in modo semplice il biglietto ferroviario in rete nel sito www.ffs.ch, per poi stamparlo a casa, in ufficio o trasferendolo sul telefono portatile in forma di MMS.

Come comunicato in occasione della nona giornata dedicata alle ferie a inizio maggio le FFS, grazie ad un portale online riservato ai viaggi, intendono ulteriormente ampliare la propria offerta con la filiale Switzerland Travel Centre (STC). Dal 30 ottobre 2006 è quindi stato attivato il nuovo ufficio viaggi online delle FFS al sito www.ffs.ch/travel, disponibile 24 ore su 24 – in quattro lingue (i, d, f, e).


Offerta e prestazioni

Il punto di maggior interesse del nuovo portale è costituito dal legame tra la ferrovia e le altre prestazioni turistiche. È quindi possibile ad esempio allestire un pacchetto di viaggio sul territorio svizzero unendo il biglietto ferroviario con la prenotazione di un albergo (Dynamic packaging). Secondo STC, allestendo un pacchetto di viaggio con viaggio in ferrovia o in aereo e soggiorno in albergo invece della prenotazione singola di ogni prestazione, la clientela può risparmiare.

Oltre all’offerta ferroviaria in svizzera nel sito www.ffs.ch/travel possono essere prenotate le seguenti offerte:

  • Circa 2000 alberghi in Svizzera, di cui ca. 300 in combinazione diretta con il viaggio in terno
  • Oltre 20 000 alberghi all’estero
  • Prenotazione presso tutte le compagnie aeree (incluse quelle a basso costo)
  • Noleggio di automobili in Svizzera e all’estero
  • Tutti i viaggi in aereo o in treno possono inoltre essere completati individualmente con prestazioni supplementari e formare un pacchetto

Il portale offre ulteriori prestazioni. Ad  esempio si possono prenotare direttamente oltre 80 000 case di vacanze in tutto il mondo. Il nuovo portale genera pure sinergie con RailAway, la filiale per il tempo libero delle FFS. I più importanti eventi di RailAwayIl link si apre in una nuova finestra. sono contenuti nel sito www.ffs.ch/travel, dove in una futura fase di sviluppo potranno essere combinati a piacimento con ulteriori offerte, come ad esempio la prenotazione di un albergo.


Sviluppo a tappe dell’offerta

Il nuovo portale di viaggi online delle FFS sarà costantemente sviluppato e ampliato: «Questo è solo il primo passo. Nel corso di quest’anno integreremo la piattaforma anche su myswitzerland.com di Svizzera Turismo. Mentre nel 2007 attiveremo l’offerta ferroviaria internazionale», spiega Klaus Oegerli, responsabile di Switzerland Travel Centre SA.

La società STC è stata fondata nel 1998 da Svizzera Turismo e altri partner con il nome di «Switzerland Destination Management (SDM)». A fianco di Svizzera Turismo erano presenti Europcar, hotelleriesuisse, Gastrosuisse, Swissair e le FFS. Negli anni successivi, la SDM ha realizzato una piattaforma di prenotazione su Internet per Svizzera Turismo. Nel 2004 SDM fu ribattezzata STC Switzerland Travel Centre SA e oggi è una società di successo con 60 dipendenti presenti nelle sedi di Zurigo e Londra. STC gestisce inoltre la piattaforma per la prenotazione di alberghi www.myswitzerland.com/hotels, che quest'anno ha fatto registrare  una forte crescita di prenotazioni online.

Su mandato di Svizzera Turismo STC gestisce inoltre un Call-Center in sette lingue (numero verde 00800 100 200 30) in grado di fornire risposta a tutte le domande di natura turistica. La sede inglese di Switzerland Travel Centre SA è il più importante punto vendita delle FFS all'estero. Quale ulteriore ramo di attività, STC Svizzera distribuisce camere di albergo alle agenzie di viaggi tramite una piattaforma Internet per le prenotazioni. Nel novembre del 2005 le FFS hanno aumentato la loro quota di partecipazione nella società di promozione STC Switzerland Travel Centre SA, dall'attuale 14.3 percento al 67 percento. Il resto del capitale di STC è detenuto da Svizzera Turismo.

Ulteriori contenuti