Le FFS necessitano di un nuovo CCL.

Considerato che i sindacati non sono disposti a negoziare modifiche dell’attuale contratto collettivo di lavoro (CCL), oggi le FFS hanno regolarmente disdetto entrambi i CCL delle FFS e di FFS Cargo. Unicamente in questo modo è possibile portare i sindacati al tavolo del negoziato. L’obiettivo dei nuovi contratti deve essere quello di aumentare la competitività delle FFS. Con la disdetta, la validità degli attuali CCL decade per fine anno. Le FFS si adopereranno affinché i nuovi contratti entrino in vigore con soluzione di continuità dal 1. gennaio 2007.

Nel mese di gennaio le FFS hanno comunicato ai partner sociali l’intenzione di rinegoziare gli attuali CCL. I sindacati hanno preso conoscenza del desiderio delle FFS, respingendo però qualsiasi tipo di trattativa sulla sostanza. Per questo motivo, le FFS si vedono costrette a denunciare gli attuali contratti collettivi di FFS e FFS Cargo.  Oggi le FFS hanno informato i sindacati e le organizzazioni del personale riguardo al passo intrapreso. Il responsabile del personale delle FFS, Hannes Wittwer: «ora è certo che i negoziati richiesti dalle FFS avranno luogo.»

Il rafforzamento della competitività delle FFS e di FFS Cargo rappresenta il nocciolo delle trattative. Wittwer: «non può esistere che gli stessi sindacati negozino con i concorrenti delle FFS contratti che favoriscono quelle aziende ferroviarie. Non è inoltre tollerabile che nel settore della manutenzione del materiale rotabile vigano per le FFS condizioni differenti di quelle esistenti per le industrie delle macchine. Regole ormai superate dell’epoca del diritto del pubblico impiego dovranno essere abolite.»

Le FFS offrono ai dipendenti condizioni di lavoro attrattive. «Anche il nuovo CCL dovrà assicurare il partenariato sociale e garantire che le FFS continuino a essere un datore di lavoro affidabile», sottolinea Wittwer. «Contemporaneamente il nuovo contratto dovrà permettere anche in futuro il successo aziendale delle FFS e gettare le basi per il mantenimento di posti d’impiego attrattivi e moderni.»

I CCL delle FFS e di FFS Cargo attualmente in vigore e la pace del lavoro ivi regolata decadono per fine 2006. Le FFS si impegneranno a fondo affinché i nuovi contratti collettivi di lavoro possano entrare in vigore a partire dal 1. gennaio 2007.

Ulteriori contenuti