FFS Cargo aderisce al pool di carri di Transwaggon.

FFS Cargo ha acquistato 150 carri a pareti scorrevoli a quattro assi e li ha inseriti nel pool di carri di Transwaggon (TWA). In questo modo, i clienti di FFS Cargo hanno accesso ai circa 5000 carri a pareti scorrevoli dell'intera flotta TWA, con diverse specifiche tecniche.

La collaborazione tra FFS Cargo e Transwaggon punta a garantire uno sfruttamento dei carri nettamente migliore. «L'adesione al modello di cooperazione ci consente di impiegare i carri in modo molto più efficiente e di ridurre i problemi di capacità e le corse a vuoto», spiega Nicolas Perrin, responsabile della produzione FFS Cargo.

FFS Cargo può noleggiare i carri a pareti scorrevoli del pool TWA in qualsiasi momento e con breve preavviso. Il grande parco carri TWA composto complessivamente da 10.000 carri merci, di cui 5000 a pareti scorrevoli, permette a FFS Cargo di reagire rapidamente alle richieste dei clienti. Gli elementi determinanti che hanno portato alla cooperazione sono non solo la vastità del parco carri e le numerose sedi TWA sparse in tutta Europa, ma anche l'ampia gamma di tipi di carri a disposizione. A seconda delle necessità e delle tecniche di carico, FFS Cargo è in grado di offrire ai propri clienti l'equipaggiamento appropriato.

Per quanto riguarda la durata del trasporto, tutti i carri TWA sono da considerarsi come carri di proprietà di FFS Cargo. FFS Cargo noleggia i carri per la durata di un trasporto o per un periodo di tempo più lungo e al cliente fattura un prezzo di trasporto comprensivo dei carri.

Il materiale fotografico è disponibile sul sito di FFS Cargo [di piùIl link si apre in una nuova finestra.].

Ulteriori contenuti