Greenbrier consegna il 1000° carro a pareti scorrevoli.

Il 20 settembre 2006 Greenbrier Europe consegna a FFS Cargo il 1000° carro a pareti scorrevoli. La consegna di questo carro segna il completamento della linea di produzione e rappresenta un ulteriore traguardo importante raggiunto da FFS Cargo nella costante modernizzazione del proprio parco carri.

Nel quadro della fiera InnoTrans di Berlino, Greenbrier Europe consegna a FFS Cargo il 1000° carro a pareti scorrevoli. La consegna ufficiale ha luogo il 20 settembre alle ore 14.30 presso lo stand di Greenbrier Europe.

Il design innovativo con pareti scorrevoli in alluminio risponde interamente alle esigenze di FFS Cargo e dei suoi clienti. La struttura dei carri si basa su un assunto molto semplice: più ridotto è il peso a vuoto el carro e più pesanti potranno essere le merci trasportate. Greenbrier possiede un'esperienza pluriennale nel campo della costruzione di carri a pareti scorrevoli ed è stata quindi in grado di sviluppare un modello il cui peso a vuoto è decisamente inferiore rispetto ai parametri standard. I carri a pareti scorrevoli offrono una capacità di carico massima di 28,5 tonnellate ed assicurano ai clienti di FFS Cargo una grande flessibilità per il trasporto delle merci più svariate, sfuse o su palette.

Tra i punti di forza dei carri a pareti scorrevoli di Greenbrier figurano principalmente il peso a vuoto ridotto e l'impiego di materiale altamente resistente che consente di caricare facilmente le merci. Grazie a dei sistemi di frenaggio silenziosi è stato possibile diminuire considerevolmente l'inquinamento acustico. I carri a pareti scorrevoli sono impiegati con ottimi risultati sia in Svizzera che sulle tratte internazionali.

La fruttuosa collaborazione tra Greenbrier e FFS Cargo è iniziata già nel 2001. Nel dicembre di quell'anno FFS Cargo ha indetto una gara d'appalto per la produzione di 200 carri, con un'opzione di altri 800 carri nel quadro di un successivo mandato. A febbraio 2003 Greenbrier Deutschland e Wagony Swidnica S.A. si sono aggiudicate l'appalto per la fornitura dei primi 200 carri. Dopo aver adempiuto come previsto al primo incarico, e dopo tre ordinazioni successive, Greenbrier raggiunge ora quota 1000 e consegna l'ultimo carro del mandato a FFS Cargo.

I dati tecnici e il materiale fotografico è disponibile sul sito di FFS Cargo [di piùIl link si apre in una nuova finestra.].

Ulteriori contenuti