Salari FFS: più 2,8 percento nell’insieme per il 2008.

Le FFS e la delegazione sindacale hanno concluso con successo le trattative salariali. Le parti si sono accordate per un aumento salariale globale del 2,8 percento. Le FFS mettono a disposizione l’1,8 percento per aumenti generalizzati, mentre agli aumenti individuali è destinato lo 0,4 percento della somma salariale. Inoltre tutti i dipendenti sottoposti a CCL ricevono un premio di 500 franchi. Quest’ultimo importo corrisponde allo 0,6 percento della massa salariale.

Le FFS ed i partner sociali hanno concordato gli adeguamenti salariali per il 2008. L’azienda incrementa la massa salariale nell’insieme del 2,8 percento: l’1,8 percento é destinato ad un aumento generalizzato dei salari. Il rincaro è così compensato. Un ulteriore 0,4 percento è destinato ad incrementi salariali individuali. Inoltre ai collaboratori, a fronte dei buoni risultati aziendali registrati nel 2007, è concessa una gratifica di 500 franchi. Il premio corrisponde allo 0,6 percento dell’insieme della massa salariale. Gli adeguamenti salariali per il 2008 comportano per le FFS una spesa supplementare di 59 milioni di franchi.

«Dopo difficili trattative abbiamo concordato una soluzione accettabile per le parti», ha spiegato il responsabile del personale delle FFS Markus Jordi. «Con questo accordo intendiamo dire grazie alle nostre collaboratrici ed ai nostri collaboratori per il buon lavoro che forniscono quotidianamente, nel contempo dimostriamo che le FFS sono un datore di lavoro attrattivo», ha concluso.

L’accordo interessa circa 27 000 dipendenti sottoposti al CCL di FFS e FFS Cargo. Il Consiglio d’amministrazione delle FFS ed i gremi delle associazioni del personale hanno già ratificato l’esito delle trattative.

Ulteriori contenuti