FFS Cargo in attesa del grosso appalto per la Stallinger Swiss Timber di Domat/Ems.

La ditta Stallinger Swiss Timber affiderà a FFS Cargo i trasporti di legname da e verso la sua nuova segheria industriale situata a Domat/Ems nei Grigioni. A partire da maggio 2007, la ferrovia merci dovrebbe trasportare il legname grezzo svizzero alla segheria industriale ed esportare poi il legname da taglio in tutta Europa. Si tratta approssimativamente di 30 carri ferroviari al giorno. FFS Cargo si occuperebbe inoltre delle manovre di smistamento presso lo stabilimento.

La Stallinger Swiss Timber lavorerà con turno unico 600 000 metri cubi di legno all'anno nella sua nuova segheria. FFS Cargo rifornirà lo stabilimento con legname grezzo proveniente da tutta la Svizzera e, in parte, dai Paesi europei confinanti. Il legname da taglio, del cui trasporto si occuperebbe di nuovo FFS Cargo, è destinato alla Svizzera e viene esportato anche in Italia e negli altri Paesi europei. In questo modo, l'azienda Stallinger Swiss Timber intende trarre vantaggio dalla fitta rete di servizio di FFS Cargo in Svizzera e da una produzione che supera i confini nazionali grazie a FFS Cargo. Per le manovre di smistamento presso lo stabilimento, FFS Cargo prevede di cooperare a livello produttivo con la Ferrovia retica (RhB). Anche la RhB svolgerà degli incarichi di trasporto per la Stalliger Swiss Timber per proprio conto, il che corrisponde nell'insieme ad una quota del 50% circa per il trasporto su rotaia. FFS Cargo e Stallinger Swiss Timber stipuleranno nelle prossime settimane un contratto che inizialmente avrà una durata di due anni. Questo grosso nuovo mandato consente a FFS Cargo di estendere la sua posizione di partner affidabile per l'industria del legno in Svizzera. Nel 2006, FFS Cargo ha trasportato nel traffico interno e internazionale 1.9 milioni di tonnellate di legno – il che corrisponde a 52 000 carri ferroviari e ad un incremento del volume pari al 16,6% rispetto all'anno precedente.

Ulteriori contenuti