Nuovo inceneritore con raccordo ferroviario sotterraneo a Losanna.

FFS Cargo e l'azienda partner ACTS AG trasportano su rotaia in Svizzera oltre 700 000 tonnellate di materiali di smaltimento all'anno con basso impatto ambientale. Da poche settimane, a Losanna i rifiuti circolano su rotaia giungendo, in prima assoluta, con percorso sotterraneo direttamente all'inceneritore.

I rifiuti giungono al nuovo inceneritore di Losanna Tridel attraverso un tunnel sotterraneo. Il vecchio impianto ha dovuto essere sostituito poiché non era più conforme alle norme ambientali. Il nuovo inceneritore ultramoderno di Losanna, entrato in funzione il 1º gennaio 2006, è dotato ora anche di raccordo ferroviario. Grazie al tunnel, nella città di Losanna circolano ogni giorno 50 autocarri in meno.

I rifiuti raccolti nella regione di Losanna arrivano via camion nelle diverse stazioni del Canton Vaud dove vengono trasbordati sui carri ferroviari. L'operazione di trasbordo è facilitata da container speciali che non richiedono l'uso della gru. I rifiuti percorrono poi sotto terra l'ultimo tratto di 3800 m che dista dall'inceneritore. Anche le scorie che si producono nell'inceneritore lasciano l'impianto attraverso il tunnel.


Trasporto di rifiuti in tutta la Svizzera.

FFS Cargo trasporta i rifiuti a bordo di container speciali in tutta la Svizzera in collaborazione con la società ACTS. I principali destinatari sono Winterthur, seguito da Weinfelden e Bazenheid. Volumi minori vengono consegnati agli inceneritori di Zurigo, Thun e Landquart. Allo scopo di sfruttare a pieno le capacità degli inceneritori della Svizzera Tedesca, i rifiuti vengono trasferiti anche dal Ticino al Nord delle Alpi. Il Canton Ticino non dispone infatti finora di un impianto inceneritore. Il volume di rifiuti trasportato in collaborazione con la società ACTS AG ammonta ad un totale di oltre 700 000 tonnellate all'anno.

Ulteriori contenuti