FFS Cargo garantisce la sicurezza dei trasporti nel settore alimentare e del foraggio.

In concomitanza con l'inizio della stagione dei cereali nel luglio di quest'anno, l'Associazione Svizzera per Sistemi di Qualità e di Management (SQS) ha conferito a FFS Cargo il certificato (GHP). FFS Cargo è un importante anello della catena logistica e come tale si impegna a garantire il rispetto delle direttive nazionali e internazionali in materia di pulizia per il trasporto di alimenti e foraggi.

Nel settore alimentare e dei foraggi i trasporti devono soddisfare dei requisiti igienici sempre più rigorosi. L'associazione svizzera per il commercio di cereali e foraggio VSGF (Verband der schweizerischen Getreide- und Futtermittelhändler) ha elaborato il codice del COCERAL (Comitato dell'UE per il commercio di cereali, mangime per il bestiame e agroforniture) adeguandolo alle esigenze dell'industria di trasformazione svizzera. Le direttive sono riassunte nel programma GHP (Buona condotta commerciale) Svizzera che sarà applicato per le società commerciali, le società di deposito, le aziende di trasporto e le società armatrici.

FFS Cargo si attiene a questo programma per garantire la sicurezza dei trasporti nel settore alimentare e dei cereali. Durante un audit durato due giorni, SQS ha esaminato il pacchetto di misure di FFS Cargo prima di attestarne l'efficacia con il rilascio del certificato.

Fra le misure figurano l'ampliamento delle direttive per il carico delle merci in questione, l'incremento del ritmo di pulizia dei carri e la rintracciabilità sistematica delle merci trasportate in precedenza. Adrian Keller, Responsabile del Settore aziendale Svizzera sottolinea che, con queste misure, «FFS Cargo rafforza ulteriormente la propria posizione come importante partner dell'industria alimentare e del foraggio».

Le misure adottate saranno applicate gradualmente: la prima tappa concerne il trasporto di merce sfusa (cereali, semi oleosi, caffè ecc.) con i carri merci di proprietà di FFS Cargo impiegati nel traffico nazionale. Entro la fine del 2008 si prevede di includere nel programma anche i trasporti import e con merce a temperatura controllata.

Hans Bürgi, presidente di VSGF si dice soddisfatto: «La certificazione rappresenta un passo importante per la sicurezza e la qualità dei trasporti. FFS Cargo dà prova di grande affidabilità nel settore dei trasporti».

Ulteriori contenuti