Il sentiero Gottardo è aperto.

Da oggi le conquiste tecnico-ferroviarie della tratta di montagna del San Gottardo potranno essere scoperte a piedi. Gottardo, la società «IG Bahnwanderweg», «Leventina Turismo» e «Biasca Turismo» hanno festeggiato stamattina a Erstfeld l’apertura del sentiero Gottardo tra Erstfeld e Biasca. Isidor Baumann, Consigliere di Stato del Canton Uri, Marco Borradori, Consigliere di Stato del Canton Ticino e il CEO delle FFS Andreas Meyer erano presenti sul posto e hanno fatto una breve passeggiata sul sentiero.

D’ora in poi la tratta di montagna del San Gottardo in valle Leventina e nella valle urana della Reuss potrà essere scoperta anche a piedi. Stamattina, nell’ambito dei festeggiamenti per i «125 anni di ferrovia del Gottardo», Gottardo ha festeggiato insieme alla società semplice «IG Bahnwanderweg», «Leventina Turismo» e «Biasca Turismo» l’apertura del sentiero Gottardo tra Göschenen ed Erstfeld come pure tra Airolo e Biasca. Nel corso di una passeggiata, Isidor Baumann, Consigliere di Stato del Canton Uri, Marco Borradori, Consigliere di Stato del Canton Ticino e Andreas Meyer, CEO delle FFS, hanno potuto vedere da vicino le attrattive del nuovo sentiero di montagna.

Il sentiero GottardoIl link si apre in una nuova finestra., iniziato dalla «IG Bahnwanderweg» con il motto «Ferrovia – Natura – Cultura», offre agli amanti delle escursioni forti emozioni: sulla strada da Gurtnellen ad Amsteg si può ad esempio ammirare il ponte più alto delle FFS, mentre sul versante sud, nella gola della Biaschina, si può scoprire il modo geniale in cui è stata tracciata la linea ferroviaria 125 anni fa. Tavole informative e piattaforme panoramiche svelano molti aspetti interessanti della linea più significativa della Svizzera. Inoltre una guida escursionistica, completa di informazioni e aneddoti, accompagna gli escursionisti per i tratti più spettacolari della linea del San Gottardo, da Göschenen a Erstfeld e da Airolo a Biasca.

» Discorso di Andreas Meyer, CEO delle FFS.

Informazioni sul grande evento per i 125 anni della ferrovia del San Gottardo e sulle altre manifestazioni sono disponibili al sito www.ffs.ch/gottardo.

La società semplice «Gottardo» si è data come scopo di iniziare un progetto che continui oltre l’anno di festeggiamenti per i «125 anni della ferrovia del San Gottardo». Questo carattere di continuità è stato realizzato con il sentiero Gottardo.

L’idea di realizzare il sentiero Gottardo è stata lanciata dalla società «IG Bahnwanderweg» insieme a «Biasca Turismo» e «Leventina Turismo». Questa società è formata da rappresentanti del Canton Uri e dei comuni di Göschenen, Wassen, Gurtnellen, Silenen ed Erstfeld. I costi per la realizzazione del sentiero Gottardo ammontano a 1,3 milioni di franchi. Un ente per la conservazione del sentiero dopo l’anno dei festeggiamenti dovrà essere costituito entro il 2007.

Ulteriori contenuti