Stabilimento industriale di Bienne: cessione ad Alstom prevista per inizio gennaio 2008.

Il direttore di Alstom Max Wittwer assumerà a partire da luglio la guida dello stabilimento industriale di Bienne su incarico di FFS Cargo. A causa della complessità dei sistemi IT, la cessione formale e legale dello stabilimento ad Alstom avverrà a inizio gennaio 2008.

Le attività preliminari per la cessione dello stabilimento industriale di Bienne ad AlstomIl link si apre in una nuova finestra. sono in fase avanzata. Nelle trattative con i sindacati, siamo riusciti ad ottenere un CCL paritario per la futura ALSTOM Rail Service (Svizzera) SA. Lo sfruttamento dell’intera area è stato così assicurato. Siamo riusciti a completare le analisi ambientali necessarie per il funzionamento dello stabilimento.

Nel quadro dei lavori di integrazione, il distacco da FFS Cargo dei sistemi IT dello stabilimento industriale di Bienne e il conseguente passaggio ad Alstom si sono rilevati più complessi del previsto. L'assicurazione qualità riveste per FFS Cargo e per Alstom un ruolo prioritario. Le due società hanno deciso pertanto di fissare la data della cessione per l’inizio di gennaio 2008. Fino ad allora, FFS Cargo sarà responsabile della gestione dello stabilimento industriale di Bienne.

Dal 1° luglio 2007, il signor Max Wittwer assumerà la direzione dello stabilimento industriale di Bienne. Alstom mette Max Wittwer a disposizione di FFS Cargo per il periodo di transizione che si protrarrà fino a fine anno. Da gennaio 2008, Max Wittwer – in veste di direttore commerciale della ALSTOM Schienenfahrzeuge AG – proseguirà la gestione dello stabilimento. Peter Rigg, responsabile ad interim dello stabilimento industriale di Bienne fino a quel momento, continuerà a prestare la sua consulenza al settore aziendale Manutenzione di FFS Cargo.

Ulteriori contenuti