Corretto l’errore nei distributori automatici.

Le FFS hanno eliminato l’errore che generava biglietti più cari per alcune destinazioni di partenza o d’arrivo da sette stazioni urbane zurighesi. A causa dell’erronea registrazione dei dati di base, negli ultimi due mesi sono stati generati dai distributori automatici 300 biglietti sbagliati, su un totale di 12 milioni di titoli di trasporto. Le FFS si scusano per l’accaduto con la clientela che ha complessivamente versato 5000 franchi in più. L’azienda destinerà l’importo incassato indebitamente alla Catena della Solidarietà svizzera.

A causa di una mutazione errata dei dati, il sistema di vendita delle FFS ha calcolato dal 1° giugno 2007, per alcuni collegamenti, una via alternativa di 32 chilometri tariffari supplementari (cfr. tabella). Il problema è da ricondurre alla registrazione erronea dei dati di base nel sistema dei collegamenti. Le FFS sono state avvisate dalla clientela: hanno segnalato l’errore in prossimità dei distributori automatici interessati e si sono subito attivate per risolvere il problema.


300 biglietti calcolati erroneamente su un totale di 12 milioni.

Le FFS hanno corretto manualmente i dati errati nel sistema e nei distributori automatici. Purtroppo nel frattempo sono stati venduti biglietti con prezzi troppo elevati. Le valutazioni effettuate nei mesi di giugno e luglio 2007 indicano che i distributori interessati hanno emesso erroneamente 300 biglietti con tariffa troppo elevata su un totale di oltre 12 milioni di titoli di trasporto venduti in quel periodo. Le FFS hanno incassato indebitamente 5000 franchi in più dalla clientela.

Le FFS sono particolarmente dispiaciute per l’accaduto. L’azienda ha deciso di versare a scopo di beneficenza il ricavo indebito di 5000 franchi alla Catena della Solidarietà. Alla clientela che ha acquistato un biglietto troppo caro, le FFS restituiscono la somma versata in eccesso e un indennizzo di 10, rispettivamente 15 franchi, tramite «Sorry-Check».

Errore di registrazione genera una via supplementare. A causa di un errore nella registrazione dei dati di base interni delle FFS nel sistema dei collegamenti il sistema dei titoli di trasporto calcolava, dal 1° giugno 2007, una via supplementare «Via Zürich HB–Killwangen-Spreitenbach–Zürich HB» per determinati biglietti in particolari situazioni. Ciò corrisponde a 32 chilometri tariffari supplementari o a un prezzo maggiorato di 5.70 CHF (2. cl. metà prezzo) fino a 19 CHF (1a cl. senza metà prezzo). Sono interessate le relazioni da e verso le stazioni di Zürich Oerlikon, Zürich Stadelhofen, Zürich Wiedikon, Stettbach, Zürich Enge, Zürich Seebach e Zürich Affoltern. L'errore si verificava a condizione che il viaggio fosse compreso tra i 68 e i 100 chilometri tariffari e che il treno transitasse dalla Stazione Centrale di Zurigo. Ciò corrispondeva a un totale di 104 stazioni e 863 possibili destinazioni su un insieme di 150 milioni di collegamenti. I biglietti interessati dall'errore portano l'indicazione della via supplementare «Via Zürich HB–Killwangen-Spreitenbach–Zürich HB». Grazie alla correzione dei dati nel sistema per le 863 destinazioni, le FFS hanno eliminato l'errore e il computo della via supplementare viene a cadere. Per evitare future registrazioni sbagliate dei dati, le FFS stanno esaminando l'intero processo interno della mutazione dei dati nel sistema dei collegamenti.

Ulteriori contenuti