Riorganizzazione della Difesa dell'Impresa delle FFS alla stazione di Chiasso.

L'unità di milizia della Difesa dell'Impresa delle FFS alla stazione Internazionale di Chiasso sarà riorganizzata. Al corpo di Chiasso sarà conferito lo statuto di Centro di soccorso di milizia, analogamente a quanto già avviene alla stazione di Smistamento merci RBL di Zurigo. La riorganizzazione sarà effettiva dal 1° marzo 2008.

Nel corso del 2006 la Difesa dell'Impresa (DI) delle FFS in Svizzera è stata trasformata da sistema di milizia in organizzazione professionista. In Ticino i due centri della DI, dotati ognuno di un treno di soccorso e di spegnimento, sono situati a Bellinzona e Airolo.

A Chiasso vi è un'unità DI di milizia. Essa sarà riorganizzata a breve e trasformata in Centro di soccorso, analogamente a quanto già fatto alla stazione merci di Limmattal (RBL). L'adozione di un'organizzazione più snella è da ricondurre alla decisione di Rete Ferroviaria Italiana (RFI) di intervenire autonomamente sul territorio ferroviario di propria competenza. La riorganizzazione, che comporta la riduzione da 34 a 20 militi in base alla fluttuazione naturale del personale, non ha alcuna ripercussione sui posti di lavoro dei militi stessi, tutti dipendenti delle FFS.

La DI di Chiasso è stata recentemente dotata di un camion di soccorso. Il mezzo è equipaggiato per le operazioni di primo intervento e per riportare sui binari i vagoni deragliati. Il Treno di Spegnimento e Salvataggio (TSS) e il carro di soccorso saranno invece ritirati dal 1° marzo 2008.

La milizia di Chiasso è responsabile per il primo intervento sul territorio delle FFS alle stazioni Viaggiatori e Smistamento. Contemporaneamente in caso di eventi è allertata l'unità della DI di Bellinzona, in grado di intervenire in tutto il Sottoceneri con il proprio TSS e il carro di soccorso. Dalla primavera del 2009, la DI a Bellinzona sarà equipaggiata con un TSS di ultima generazione. Le unità di milizia di Limmattal (RBL) e Chiasso possono essere impiegate anche a supporto delle unità professioniste in caso di eventi importanti al di fuori della regione.


La Difesa dell'Impresa delle FFS.

La Difesa dell'Impresa delle FFS è impiegata in caso di eventi sul territorio ferroviario o nelle sue immediate vicinanze. L'unità è specializzata per interventi sulle linee difficilmente accessibili, come ponti o gallerie. I treni TSS delle FFS sono sempre pronti all'intervento e in caso di necessità sono in grado di raggiungere il luogo richiesto tra i 30 ai 45 minuti sulla maggior parte della rete ferroviaria.

La DI è parte integrante del management delle perturbazioni e contribuisce a risolvere rapidamente i problemi sulla rete. Il cuore della DI è composto da circa 190 professionisti delle FFS impiegati a tempo pieno e presenti in 15 regioni:

  • Ginevra
  • Losanna
  • Briga
  • Berna
  • Bienne
  • Basilea
  • Olten
  • Erstfeld
  • Airolo
  • Bellinzona
  • Brugg
  • Rapperswil
  • Zurigo
  • Winterthur
  • San Gallo

Essi collaborano strettamente con i corpi pompieri locali. Circa due dozzine di mezzi stradali completano la flotta della Difesa Impresa delle FFS.

Ulteriori contenuti