Tilo gestirà le linee S10, S30 e S20.

A partire dal 14 dicembre 2008 TILO SA si concentrerà sulla gestione delle linee tipicamente transfrontaliere S10 Biasca–Chiasso–Como–Albate e S30 Bellinzona–Luino, oltre che sulla linea S-Bahn S20 Bellinzona–Locarno. Trenitalia riprende per contro la gestione delle linee S11 Chiasso–Milano Porta Garibaldi e S9 Milano–Seregno S. Cristoforo.

TILO, la società compartecipata dalle Ferrovie federali svizzere e da Trenitalia, dal cambio orario del 14 dicembre 2008 concentrerà la propria attività sullo sviluppo dell'offerta transfrontaliera sulle linee ferroviarie regionali S10 Biasca–Chiasso–Como–Albate, S30 Bellinzona–Luino e linea S-Bahn S20 Bellinzona–Locarno.

Le linee S11 Chiasso–Milano Porta Garibaldi e S9 Milano–Seregno S. Cristoforo in Lombardia – tipicamente non transfrontaliere – saranno gestite direttamente da Trenitalia.

Dopo la firma dell'accordo del 14 dicembre 2008 per la messa in esercizio nuovo servizio ferroviario regionale fra Ticino e Lombardia (linea S10 Biasca–Chiasso–Como–Albate), FFS e Trenitalia, in collaborazione con Cantone Ticino e Regione Lombardia, sono al lavoro per concretizzare la nuova tariffa Ticino-Lombardia. Essa sarà valida per il servizio regionale transfrontaliero e conforme al nuovo standard qualitativo del materiale rotabile.

Ulteriori contenuti