Settimana del risparmio energetico alle FFS.

Nelle ultime due settimane le FFS hanno lanciato un programma interno dedicato al risparmio energetico. Il bilancio è positivo: sia per quanto concerne l'utilizzo d'elettricità, che dell'energia per il riscaldamento sono stati raggiunti sensibili risparmi e il fabbisogno di energia è calato.

Quest'anno le FFS hanno lanciato a livello aziendale un programma di risparmio energetico. Il Gruppo intende così risparmiare il 10 percento d'energia entro il 2015 nonostante l'aumento dell'offerta ferroviaria. Nell'ambito della campagna di sensibilizzazione lanciata quest'autunno gli sforzi si sono concentrati sugli edifici. Il programma è rimasto in vigore dal 27 ottobre al 7 novembre. Tutte le collaboratrici ed i collaboratori sono stati sensibilizzati con consigli su come risparmiare energia utilizzando al meglio il riscaldamento, l'illuminazione, i sistemi informatici e altri apparecchi elettrici. All'interno di cinque stabili adibiti ad uffici e di due impianti di servizio scelti ad hoc sono stati realizzati degli stand dove era possibile ottenere informazioni aggiornate riguardo al relativo consumo energetico.

Le misurazioni negli stabili prescelti hanno dimostrato che il consumo energetico è calato sensibilmente nonostante la maggiore richiesta di energia elettrica dovuta al passaggio all'ora solare (buio serale anticipato) e alle cattive condizioni meteo. Grazie al disinnesto degli apparecchi elettrici, non direttamente utilizzati, e dell'illuminazione, non strettamente necessaria, è stato possibile risparmiare fino al 10 percento d'energia senza perdita di comfort. L'utilizzo di energia necessaria a produrre calore è scesa a tratti fino al 20 percento, senza reclami da parte dei collaboratori.

Le numerose reazioni da parte dei dipendenti di tutti i settori aziendali dimostrano che l'azione ha goduto di un vasto sostegno. Le FFS proporranno altre settimane del risparmio energetico.

Nel complesso le FFS, insieme alla Confederazione, si sono poste quale obiettivo di consumare l'1,5 percento in meno di energia all'anno in 150 edifici e impianti ad elevato consumo energetico. Ulteriori potenziali di risparmio sono stati individuati e attuati dalle FFS con l'ottimizzazione tecnica del materiale rotabile, grazie all'esercizio ferroviario ottimizzato e ad una guida dei treni più efficiente. Maggiori informazioni sul programma di risparmio energetico delle FFS sono ottenibili nel sito: www.ffs.ch/ambiente.

Ulteriori contenuti