Prima edizione del Premio fotografico di FFS Cargo ed Euro RSCG.

David Excoffier, giovane fotografo ventunenne della Svizzera Romanda, vince il premio Newcomer Photo Award, lanciato da FFS Cargo in collaborazione con l'agenzia pubblicitaria Euro RSCG di Zurigo. Giovani fotografi ancora in fase di formazione hanno fotografato scene del lavoro quotidiano della ferrovia merci svizzera in Germania, Italia e Svizzera.

La foto vincitrice del concorso è stata scattata dal giovane fotografo David Excoffier nel porto di Rotterdam e reca il titolo «Lavorare a stretto contatto». La foto ha come soggetto la collaborazione fra FFS Cargo e il produttore di acciaio e soluzioni globali finlandese Ruukki. «Per trasferire i pesantissimi rotoli di acciaio dalle navi ai carri ferroviari occorre precisione, occhio e abilità. Assomiglia all'arte di fotografare», ha dichiarato David Excoffier durante la cerimonia di premiazione a Zurigo. E aggiunge di essersi sentito attratto dal valore estetico dell'universo dei trasporti merci internazionali, un mondo per lui sinora sconosciuto. David Excoffier ha 21 anni, abita a Poliez-Pittet (VD) e frequenta l'Ecole Cantonale d'Art di Losanna (ECAL).

Al primo concorso Newcomer Photo Award, lanciato da FFS Cargo e dall'agenzia Euro RSCG, hanno aderito in tutto 39 fotografi. Dopo una preselezione ad opera della giuria specializzata, 15 di questi artisti sono stati incaricati di effettuare un reportage per il nuovo calendario fotografico. Il compito consisteva nel documentare attraverso la fotografia il ruolo dell'uomo nel mondo dei trasporti di FFS Cargo. Il risultato consiste in 12 ritratti suggestivi del lavoro quotidiano della ferrovia merci svizzera.

La giuria del concorso, lanciato quest'anno per la prima volta, è composta da Barbara Basting (redattrice culturale Tages-Anzeiger), Martin Parr (fotografo Magnum), Rein Wolfs (direzione artistica Kunsthalle Fridericianum Kassel) e Jürg Aemmer (Creative Director Euro RSCG Zurigo e presidente di Designnetwork Switzerland).

Il calendario sarà inviato ai clienti di FFS Cargo. La serie completa delle foto si può vedere sul sito di FFS Cargo all'indirizzo www.sbbcargo.com/calendar2009.

Ulteriori contenuti