FFS impiegano 65 treni speciali per Pasqua.

Le FFS sono pronte ad accogliere la forte domanda di trasporto della clientela durante il periodo pasquale. Grazie a 65 treni speciali i viaggiatori potranno recasi in vacanza evitando il previsto forte traffico stradale. A questi collegamenti extra si aggiungono i treni regolari con carrozze supplementari. Nel complesso tra giovedì 20 marzo e Lunedì di Pasqua saranno offerti 50 000 posti supplementari.

Le FFS si sono organizzate per rispondere al meglio al tradizionale aumento di viaggiatori durante le vacanze pasquali. Da giovedì 20 marzo a Lunedì di Pasqua saranno offerti alla clientela circa 50 000 posti a sedere, proponendo così una confortevole alternativa al caotico traffico autostradale. Nel complesso saranno 65 i treni speciali che circoleranno nelle due direzioni verso Ticino, Grigioni e Vallese; a questi si aggiungono numerosi i convogli nazionali potenziati con carrozze supplementari.

Analogamente a quanto avvenuto gli scorsi anni, il maggiore afflusso di viaggiatori è atteso nei giorni di Giovedì Santo e Lunedì di Pasqua. Per i viaggi all'estero le FFS raccomandano alla clientela di riservare in anticipo il posto.

I treni speciali sono già consultabili nell'orario onlineIl link si apre in una nuova finestra., mentre gli orari dei treni speciali sono registrati nel sito www.ffs.ch/pasqua. Ulteriori informazioni sono ottenibili presso le biglietterie o telefonicamente al Rail Service al numero 0900 300 300 (CHF 1,19 / min.).


Viaggiare senza bagagli al seguito.

Durante il periodo pasquale molti clienti fanno capo al pratico servizio di trasporto bagagli. I viaggiatori che utilizzano il «Bagaglio rapido» possono consegnare le valigie prima delle ore 9.00 e ritirarle alle 18.00 dello stesso giorno. Il servizio è offerto in 45 stazioni FFS. Maggiori informazioni: www.ffs.ch/bagaglio.

Ulteriori contenuti