Azione regionale bici 2008.

Anche quest'anno le escursioni in treno combinate con la bicicletta sono divertenti, vantaggiose ed ecologiche. Le FFS offrono uno sconto del 50% sulla carta giornaliera per bici e sull'abbonamento annuale bicicletta, ai quali si aggiunge il biglietto speciale Ceneri – Bici. L'opuscolo distribuito nelle Stazioni FFS, oltre all'offerta, contiene alcuni suggerimenti per escursioni con le due ruote al seguito.

Due ruote sono spesso più veloci che quattro: fanno risparmiare, aiutano a rispettare l'ambiente e sono divertenti. È questo il messaggio che il Dipartimento del Territorio e le FFS insieme a TILO lanciano anche nel 2008 con l'azione regionale bici 2008.

Grazie alla carta giornaliera offerta a prezzo ridotto – 5 CHF adulti e 3 CHF ragazzi – si può raggiungere rapidamente il punto di partenza di una nuova escursione in treno e poi salire in sella. Una volta giunti alla meta si rientra comodamente in treno con la bicicletta. È pure possibile percorrere la pista ciclabile che attraversa il Ticino evitando i tornanti del Monte Ceneri grazie al biglietto di 5 franchi (3 CHF ragazzi o con ½ prezzo): si sale con la bici sul treno a Giubiasco e si scende a Rivera per continuare la pedalata verso sud.

Infine per chi fa uso regolare delle bicicletta in abbinamento al treno è possibile viaggiare per 365 giorni l'anno con soli 95 franchi grazie all'azione speciale per l'acquisto dell'abbonamento annuale.

  • Non tutti i convogli permettono il trasporto di bici. Le FFS consigliano di consultare l'orario ufficiale.
  • Acquisto «abbonamento annuale bicicletta» info@arcobaleno.ch.
  • Carta giornaliera e Ceneri - bici presso le biglietterie FFS o nei distributori  automatici e www.ffs.ch/bici.

Ulteriori contenuti