Nuovo orario 2009: vantaggi per tutto il Mendrisiotto.

Il nuovo progetto di orario in vigore dal 14 dicembre 2008 contempla numerosi miglioramenti per la clientela ferroviaria nel Mendrisiotto. Nuovi treni ICN da Chiasso di mattina e di sera con carrozze ristorante e riduzione dei tempi di percorrenza per Zurigo e Basilea. Collegamenti più rapidi da Capolago, Mendrisio, Balerna verso Como e Milano e treno Milano- Bellinzona con partenza a mezzanotte e dieci minuti dalla metropoli lombarda.

Il progetto di cambio orario, in vigore dal 14 dicembre 2008, rappresenta un salto di qualità per la clientela ticinese. Grazie ai nuovi treni ICN ad assetto variabile, i tempi di percorrenza sull'asse del San Gottardo saranno ridotti di oltre quindici minuti (venti per la clientela diretta a Chiasso sugli ICN della fascia serale). Questi moderni treni, tutti dotati di carrozza ristorante, circoleranno durante la giornata ogni due ore tra Basilea e Lugano. I primi quattro treni ICN in direzione nord partiranno alla mattina dalla stazione di Chiasso (arrivo del primo treno ICN a Zurigo alle ore 7.51) con fermata a Mendrisio. Anche le ultime quattro composizioni ICN della giornata in direzione sud viaggeranno fino alla stazione di Chiasso con tappa a Mendrisio, permettendo risparmi del tempo di percorrenza di venti minuti rispetto ad oggi.

La CisalpinoIl link si apre in una nuova finestra. collegherà per contro Zurigo alla stazione di Milano centrale con treni ETR pendolino ogni due ore. I viaggiatori da Chiasso e dal Mendrisiotto diretti a Milano avranno la possibilità di recarsi nella metropoli lombarda la coincidenza a Como tra i Flirt di TILO e i treni Cisalpino. I tempi di percorrenza sono praticamente identici a quelli attuali. Grazie a questo nuovo concetto di orario anche i viaggiatori in partenza dalle stazioni di Balerna, Mendrisio o Capolago da dicembre potranno quindi recarsi velocemente a Milano grazie alla coincidenza Cisalpino a Como. Nelle ore di punta del mattino e della sera, FFS e Cisalpino garantiscono inoltre collegamenti orari con Milano con quattro coppie di treni IR in partenza da Bellinzona con fermate a: Lamone-Cadempino, Lugano, Mendrisio, Chiasso, Como, Seregno e Monza. Questi treni, dotati di locomotiva ricorrente, sono in grado di transitare sulle reti italiana e svizzera. Viene così eliminato il cambio locomotiva a Chiasso con riduzioni dei tempi di percorrenza di 20 minuti rispetto ad oggi verso Milano.


Dal Mendrisiotto a Como con i Flirt di TILO e treno notturno da Milano.

Come accennato in precedenza dal 14 dicembre 2008 i treni Flirt di TILO potranno transitare sulla rete Italiana fino alla stazione di Albate-Camerlata (sud di Como). I collegamenti saranno orari e permetteranno alla clientela del Mendrisiotto di recarsi da una qualsiasi stazione regionale direttamente a Como. Sabato e domenica notte sarà pure possibile rientrare a mezzanotte e dieci minuti a Chiasso, Mendrisio, Lugano Lamone e Bellinzona dalla stazione di Milano Centrale. Questo collegamento a carattere sperimentale permetterà di verificare l'interesse della clientela per questo tipo di offerta.

Per gli spostamenti regionali la clientela del Mendrisiotto dispone di collegamenti ogni trenta minuti con i nuovi treni FLIRT di TILO dotati di tutti i confort (ampie vetrate, climatizzazione dolce, WC disabili, accesso piano al treno, sospensioni elettropneumatiche e presa corrente in 1a Classe).

Con il cambio orario di dicembre il sistema dei treni TILO subirà pure un rinnovamento per garantire buone coincidenze con i treni a lunga percorrenza. Inoltre tra Chiasso e Bellinzona i Flirt ridurranno di 10 minuti il tempo di percorrenza grazie all'abolizione della sosta prolungata alla stazione di Lugano. Grazie a questo provvedimento i Flirt si avvicineranno molto al tempo di percorrenza di un Intercity. Le linee riceveranno pure una nuova numerazione: S10 per la (Biasca–) Chiasso–Como–Albate, S20 per la Bellinzona–Locarno e S30 per la (Bellinzona–) Cadenazzo–Luino.

Dal 14 dicembre 2008 tutti i treni Cisalpino in transito in Ticino fermeranno alle stazioni di Bellinzona e Lugano. I collegamenti Cisalpino in partenza da Zurigo e Milano durante la giornata saranno offerti ogni 2 ore. Nelle ore di punta mattutine e serali, FFS e Cisalpino offriranno alla clientela otto collegamenti supplementari con treni IR Bellinzona–Milano–Bellinzona in grado di garantire un treno ogni ora. Nelle ore non coperte dai treni Cisalpino circoleranno nel traffico nazionale sull'asse del San Gottardo treni ICN tra Basilea e Lugano.

Ulteriori contenuti