Stazione FFS di Chiasso: rinnovata l'area P+Rail.

Nuovi parcheggi comunali nell'area a nord della stazione FFS di Chiasso, rinnovo dello stabile ex Laciott e dei binari per il ricovero dei treni FLIRT. Gli interventi eseguiti dai settori Immobili e Infrastruttura delle FFS sono terminati a di maggio. L'investimento complessivo è di circa 2,8 milioni di franchi.

La zona P+Rail situata a nord della stazione FFS di Chiasso, lungo viale Manzoni, è stata oggetto negli ultimi mesi di interventi di rinnovo. Oggi l'area offre 243 posti auto, di cui 48 comunali, ed è stata dotata di illuminazione. A questi parcheggi vanno aggiunti ancora un centinaio di P&R a disposizione della clientela ferroviaria nelle zone A e B (a sud dell'ex Laciott). Gli interventi di FFS Immobili sono stati realizzati in stretta sinergia con il Comune di Chiasso. L'investimento ammonta a 800 000 franchi.

Il settore Immobili delle FFS ha inoltre rinnovato completamente lo stabile ex Laciott. Lo stabile, che da gennaio 2007 ospita il ristorante «Binario 07», è stato trasformato anche nella parte centrale ed è ora a disposizione del personale della divisione Viaggiatori (settore manutenzione). L'investimento per il rinnovo completo dello stabile, eseguito in due tappe dalla seconda metà del 2006 a maggio 2007, è di 700 000 franchi.


Nuova area di ricovero per i treni FLIRT di TILO.

Di fronte all'ex Laciott, FFS Infrastruttura ha realizzato la zona di ricovero per i treni FLIRT di TILO sfruttando il binario preesistente. Gli interventi contemplano un marciapiede di servizio rinnovato, lo spostamento dei pali della linea di contatto, la creazione di prese per acqua ed elettricità, e la predisposizione per l'impianto di video-sorveglianza. Il binario è utilizzato per la piccola manutenzione – pulizia corrente e rifornimento di acqua per i Flirt. I lavori, iniziati a novembre 2007, sono terminati lo scorso aprile. L'investimento ammonta a 1,3 milioni di franchi.

Divisione Infrastruttura FFS. Nell'arco dei prossimi 10 anni le FFS investiranno nella stazione FFS di Chiasso oltre 100 milioni di franchi. Gli studi contemplano la sostituzione dell'apparecchio centrale alla stazione viaggiatori entro fine 2016, e interventi mirati all'infrastruttura in grado di migliorare la velocità di entrata e uscita dei treni viaggiatori. Agli investimenti testé descritti si aggiungono i 26 milioni di franchi di interventi alla stazione merci FFS di Chiasso Smistamento che sarà dotata di una moderna sella di lancio, binari di transito supplementari, una nuova zona di ricovero per le locomotive e nuovi spazi amministrativi. I lavori di ammodernamento e potenziamento, progettati e realizzati da FFS Infrastruttura, saranno eseguiti a moduli da metà 2008 a fine 2009.

Ulteriori contenuti