Importante commessa internazionale per FFS Cargo.

FFS Cargo trasporta, per conto dell'operatore internazionale di traffico combinato T.R.W. (Train Route Wagon), circa 70 treni merci alla settimana verso l'Italia, collegando così nuove destinazioni alla rete internazionale.

Con un nuovo contratto triennale FFS Cargo rafforza notevolmente il servizio di trasporti per T.R.W. In collaborazione con le ferrovie belghe SNCB, FFS Cargo trasporta per T.R.W. circa 70 treni merci alla settimana dal Mare del Nord fino all'Italia. SNCB fa viaggiare i treni merci attraverso la Francia verso Basilea e attraverso il Belgio fino ad Aachen. Da qui FFS Cargo si assume la totale responsabilità dell'intero trasporto attraversando la frontiera italiana in direzione di Torino, Milano, Novara e verso Piacenza e Tavazzano, le nuove destinazioni collegate alla rete internazionale Nord-Sud.

In qualità di affiliata di SNCB, T.R.W. è specializzata nel traffico intermodale continentale e possiede propri terminal in diverse città del Belgio. Con il contratto a lungo termine e un traffico previsto di 3150 treni merci all'anno, FFS Cargo e T.R.W. consolidano la loro collaborazione pluriennale.


Qualità contro il regresso congiunturale.

Il regresso congiunturale globale alla fine del 2008 ha colpito anche FFS Cargo. «Nuove commesse sono importanti per compensare una parte della flessione nell'ambito dei trasporti e ci mostrano che il servizio attraverso le Alpi e la qualità di FFS Cargo sono sempre più richiesti», sottolinea Edmund Prokschi, direttore del Settore aziendale internazionale di FFS Cargo. FSS Cargo affronta in modo attivo la stagnazione della congiuntura, con rapide misure quali la riduzione mirata della capacità dei trasporti o la determinazione di programmi mensili con grossi clienti, per mantenere una buona posizione nel trasporto merci internazionale, anche in prospettiva futura.

Ulteriori contenuti