Futura gestione dello sportello presso la Stazione di Airolo.

Lo sportello presso la stazione FFS di Airolo sarà trasformato in un moderno ufficio turistico. Il personale di Leventina Turismo, oltre ad informare la clientela e ad assistere i turisti, venderà prodotti ferroviari. È quanto hanno concordato le Ferrovie federali svizzere e Leventina Turismo. L'apertura del nuovo servizio è prevista nell'estate del 2009.

L'attuale biglietteria della stazione FFS di Airolo sarà trasformata in un moderno ufficio con servizi di tipo turistico e ferroviario gestiti da Leventina Turismo. È quanto hanno concordato le Ferrovie federali svizzere e l'ente turistico in questione. Gli spazi destinati ad accogliere la clientela saranno rinnovati e ampliati dalle FFS nei prossimi mesi e messi a disposizione di Leventina Turismo nell'estate del 2009. Durante la fase transitoria le FFS continueranno a gestire lo sportello. L'investimento a carico delle FFS per il rinnovo degli interni ammonta a oltre 160 000 CHF. La firma ufficiale dell'accordo tra i due partner è attesa nel corso delle prossime settimane.

Leventina Turismo, oltre che essere un importante punto di riferimento per l'informazione e l'assistenza ai turisti in visita nella regione dell'alta valle, venderà anche prodotti ferroviari. Le FFS forniranno al personale dell'Ente turistico leventinese il know-how necessario per la vendita di biglietti e abbonamenti. Il noleggio di biciclette continuerà per contro a essere garantito, come oggi, dalla ditta Rent a Bike.

L'accordo sulla futura gestione dello sportello della Stazione FFS di Airolo conclude la vicenda iniziata nel corso del 2007, quando le FFS, incontrando le autorità politiche della regione avevano comunicato l'intenzione di chiudere lo sportello per motivi organizzativi e finanziari, e affidare la vendita di prodotti ferroviari all'apparecchio automatico di distribuzione.

Ulteriori contenuti