Acquistare il biglietto del treno con l'iPhone.

D'ora in poi è possibile comprare biglietti per i trasporti pubblici direttamente con l'iPhone. I titoli di trasporto possono essere acquistati con il telefono cellulare della Apple e visualizzati sul display. Questa funzione è già disponibile dallo scorso febbraio per i cellulari con tecnologia Java.

Trovare il collegamento giusto e acquistare anche il biglietto: niente di più semplice. Lo scorso mese di febbraio le FFS hanno inaugurato il MobileTicket Shop. Da oggi l'applicazione per l'acquisto diretto di biglietti è disponibile anche per chi possiede un iPhone. L'offerta è in costante evoluzione. Il servizio permette di consultare l'orario in tempo reale, visualizzare informazioni sul traffico ferroviario e tanto altro ancora. Con le informazioni di viaggio da porta a porta e con l'aiuto del GPS, arrivare a destinazione senza deviazioni è un gioco da ragazzi.

Il servizio per l'acquisto di titoli di trasporto via iPhone è gratuito; le FFS addebitano il normale prezzo del biglietto. Per scaricare i dati del biglietto o dell'orario vengono semplicemente conteggiati i costi per la trasmissione dati (si applicano le tariffe dell'operatore di telefonia mobile). Per usufruire del servizio del MobileTicket Shop FFS basta registrarsi sulla pagina www.ffs.ch/ticketshopIl link si apre in una nuova finestra.. Il prezzo del biglietto viene addebitato comodamente sulla carta di credito; i costi per il download sono invece conteggiati dall'operatore telefonico.

L'applicazione FFS Mobile esiste come aggiornamento gratuito dell'Orario FFS per iPhone ed è disponibile nell'App Store di iTunes. Chi si è già registrato al Ticket Shop FFS può scaricare dall'App Store di iTunes l'applicazione gratuita FFS Mobile. Senza registrazione al Ticket Shop è possibile consultare FFS Mobile semplicemente come un orario online (analogamente all'applicazione Orario FFS).

Altre informazioni sulla pagina www.ffs.ch/mobileworldIl link si apre in una nuova finestra. e nell'App Store di iTunes. La galleria fotografica è online su www.ffs.ch/foto.

Ulteriori contenuti