Nuova offerta a Sion e Renens.

FFS Cargo amplia la propria offerta per i trasporti su rotaia-strada in Svizzera. In una sede della Svizzera Romanda e in una del Vallese vi sono ora migliori possibilità di trasbordo per le merci che vengono trasportate nei container.

Da poco FFS Cargo utilizza a Sion e Renens due veicoli per il trasbordo del tipo Kalmar modello Reachstacker DRF400-60C5, accelerando così il trasferimento del trasporto merci dalla strada alla rotaia. A Sion il veicolo di trasbordo ha iniziato a funzionare a pieno regime il 1° aprile 2009, a Renens il 1° giugno. Intense fasi di prova nelle due località hanno evidenziato che il trasbordo per mezzo del Reachstacker è più flessibile, ad esempio, rispetto all'utilizzo di una gru a portale. Allo stesso tempo è possibile trasbordare più velocemente una maggiore quantità di merci.

Sfruttare totalmente il limite delle 44 tonnellate

Il Reachstacker DRF400-60C5, con una massa propria fino a 80 tonnellate, solleva ora fino a 40 tonnellate per container, sfruttando così appieno il limite di 44 tonnellate per gli autocarri in relazione al traffico combinato: un investimento che si è già rivelato vincente a Sion dove si trasbordano container di cemento. Soprattutto per i terminal di trasbordo più piccoli i Reachstacker rappresentano un'alternativa adeguata alla domanda rispetto alle gru a portale in uso finora. Dotando i Reachstacker con il cosiddetto «piggy back spreader», o «piggyback» in breve, è possibile sollevare tutte le casse mobili d’uso comune e anche semirimorchi completi e collocarli sui carri come avviene di consueto per i trasporti intermodali.

Fino a destinazione senza binario di raccordo

Ulteriori contenuti