Nuova campagna per il tempo libero delle FFS.

Prende avvio il 4 gennaio 2010 la nuova campagna per il tempo libero delle FFS. Obiettivo: entusiasmare sempre più clienti ad utilizzare i treni ed i mezzi pubblici di trasporto durante il tempo libero. Negli ultimi tre anni oltre 1,3 milioni di clienti hanno beneficiato delle offerte durante la campagna «Scoprite la Svizzera». Nel corso di questa nuova offensiva di marketing, le FFS puntano sugli spot televisivi.

Le FFS sono molto più di una ferrovia utilizzata durante gli spostamenti di lavoro. Un numero sempre maggiore di clientela ne apprezza i vantaggi anche durante il tempo libero. Tra il 2004 e il 2008 gli spostamenti per il tempo libero a bordo dei treni delle FFS sono cresciuti di un quinto circa, passando da 5566 a 6748 milioni di viaggiatori–chilometro l’anno. Le persone che si spostano in treno durante il tempo libero, viaggiano durante le ore meno frequentate della giornata, quando a bordo vi sono sufficienti posti a sedere. Più viaggiatori nelle carrozze comportano dunque una migliore occupazione dei convogli e ricavi supplementari per l’azienda.

Nel corso degli ultimi tre anni le FFS in collaborazione con i partner hanno contribuito a far conoscere lo slogan «Scoprite la Svizzera», dedicato alle attività del tempo libero. A turno ogni mese era proposta una nuova regione da scoprire e visitare. Circa 1,3 milioni di clienti hanno risposto positivamente e hanno beneficiato delle offerte speciali, trasformando la campagna in un vero successo.

Questa volta le FFS non pubblicizzeranno più l’offerta con dei manifesti, ma per mezzo di spot televisivi. Da mercoledì a venerdì, durante gli orari di maggiore ascolto, sono previsti 15 secondi di pubblicità sui canali SF, TSR e TSI: «La maggior parte delle persone pianifica le gite dei fine settimana nei giorni da mercoledì a venerdì», spiega Vincent Ducrot, direttore del traffico Viaggiatori delle FFS a.i. Gli spot sono divertenti e propongono offerte allettanti per il tempo libero. In questo modo si punta ad illustrare ancor più da vicino i vantaggi delle FFS quali partner per il tempo libero ad una più ampia cerchia di clientela possibile.

Il fondo per la nuova campagna dedicata al tempo libero resta immutato. «Con gli spot televisivi ci presentiamo nella fascia oraria più indicata e tocchiamo il gruppo di persone di riferimento – in particolare proprio quando si affronta la discussione sulla destinazione del fine settimana», aggiunge Vincent Ducrot. Il primo spot pubblicitario sarà diffuso mercoledì 6 gennaio 2010, poco prima del «meteo». Tutti i mesi sono proposte dieci offerte combinate specifiche di FFS Railaway, una con riduzioni del 50%, le altre nove con riduzioni del 30%.

Maggiori informazioni: www.ffs.ch.

Ulteriori contenuti