STS AG riprende la commercializzazione dei trasporti pubblici svizzeri all’estero.

L’attrattiva rete dei trasporti pubblici svizzeri, inclusi treni, bus e battelli, rappresenta uno dei principali punti di forza del turismo elvetico. In futuro questo atout sarà commercializzato ancora meglio all’estero. Per questo motivo le FFS, insieme ad altre società di trasporto pubblico elvetiche e Svizzera Turismo, creeranno la società STS AG. L’obiettivo è di commercializzare le prestazioni delle imprese di trasporto pubblico all’estero, concentrando le attività di vendita dei prodotti rafforzandone cosî l’impatto.

L’unità d’affari «Incoming» riveste una grande importanza per l’insieme del turismo e per i trasporti pubblici: questi ultimi registrano ogni anno oltre 300 milioni di franchi di entrate grazie alla vendita di prestazioni di trasporto alla clientela proveniente dall’estero. Attualmente diverse società di trasporto pubblico sono impegnate nella distribuzione e nella commercializzazione delle offerte per la clientela residente all’estero. In futuro i mezzi impiegati genereranno un maggiore impatto sul mercato.

In considerazione di questo contesto, nel 2009 è stato lanciato un progetto con l’obiettivo di concentrare le attività di distribuzione e di commercializzazione delle offerte dei trasporti pubblici. Durante la prima fase, le attività di distribuzione per i viaggi di gruppo saranno raggruppate dal 1° gennaio 2011 presso la STC Switzerland Travel Centre AG. In seguito, tutte le attività di commercializzazione all’estero saranno concentrate dal punto di vista organizzativo presso Swiss Travel System AG.

Le FFS detengono la maggioranza delle azioni (60%) della nuova società. Oltre a Svizzera Turismo partecipano alla nuova entità le seguenti ferrovie: Matterhorn Gotthard Bahn AG (MGB), Ferrovie retiche (RhB), Jungfraubahnen AG (JB), Montreux Oberland bernois SA (MOB). La società STS AG inizierà l’attività il 1° gennaio 2011 sotto la direzione di Maurus Lauber. La società impiega circa 15 collaboratori e ha sede a Zurigo.

RailAway SA, filiale delle FFS che si occupa del tempo libero, ha permesso la commercializzazione degli affari « Incoming » dal 2005 in Europa. D’ora in poi si concentrerà unicamente sulla commercializzazione nazionale delle prestazioni di trasporto pubblico connesse allo svago e alle vacanze.

Maurus Lauber: direttore generale esecutivo Swiss Travel System AG.
La direzione di STS AG sarà gestita da Maurus Lauber, esperto in commercializzazione e ottimo conoscitore dei mercati esteri e dei trasporti pubblici in Svizzera. Dal 2000 Maurus Lauber dirige il settore Marketing e Business development presso Zurich Tourismus. In passato è stato attivo professionalmente all’interno delle FFS, in particolare nel settore «incoming». Maurus Lauber, sposato e padre di due bimbi, abita nell’Oberland zurighese.

Ulteriori contenuti