Riqualifica e integrazione dei collaboratori interinali delle Officine di Bellinzona.

Le Officine FFS di Bellinzona si impegnano nella formazione dei collaboratori temporanei e fissi per accrescere le loro competenze nel settore della meccanica di produzione. L’istruzione permette di colmare il fabbisogno di personale qualificato all’interno delle Officine FFS di Bellinzona e offre l’opportunità ai dipendenti iscritti al corso di ottenere l’attestato federale di meccanico di produzione.

La direzione delle Officine FFS di Bellinzona ha lanciato un programma di formazione dei collaboratori temporanei e fissi che desiderano accrescere le loro competenze nel settore della meccanica di produzione. Ciò permetterà ai collaboratori interinali iscritti al corso di essere assunti a tempo indeterminato una volta concluso con successo l’iter formativo. La decisione è ampiamente sostenuta dai partner sociali.

L’iter formativo, della durata di due anni, permette ai collaboratori interessati di ottenere l’attestato federale di meccanico di produzione. Grazie a questa misura, lo stabilimento industriale di Bellinzona disporrà a medio termine di personale qualificato difficilmente reperibile nel mercato indigeno di riferimento.

Login, l’associazione per la formazione nel mondo dei trasporti, gestirà la coordinazione e la pianificazione del corso. Le lezioni si svolgeranno durante il tempo libero dei collaboratori. L’istruzione pratica sarà svolta presso l’officina Login, quella teorica presso la Scuola professionale e artigianale (SPAI) di Trevano.

Il programma di formazione è realizzato con il supporto del DECS-DFP (Dipartimento educazione, cultura e sport – divisione della formazione professionale). Il gruppo di partecipanti è composto da 14 collaboratori delle Officine FFS (nove interinali e cinque fissi) e tre persone attive in aziende terze.

Ulteriori contenuti