Nuova organizzazione dei servizi del Gruppo.

Il Consiglio d’amministrazione delle FFS ha approvato nella sua ultima seduta alcune modifiche di natura organizzativa. Le mansioni del Segretariato generale saranno suddivise nei settori attualmente già presenti della gestione e dei servizi. Una delle novità è rappresentata dal settore della Comunicazione aziendale che includerà i settori «Public & Government Affairs», il Centro ferroviario per l’ambiente e il settore linguistico.

Le FFS hanno deciso di assegnare, in due fasi distinte, le mansioni e le attività del Segretariato generale alle unità organizzative già presenti nel Gruppo. Il Consiglio d’amministrazione delle FFS ha approvato le relative modifiche organizzative nel corso della sua ultima seduta.

Dal 1° aprile 2010 il settore giuridico/Compliance del Gruppo sarà annesso direttamente presso il CEO quale funzione di servizio indipendente, mentre il Corporate Risk Management dipenderà direttamente dal responsabile delle finanze (CFO).

In una seconda fase, a partire dal 1° luglio 2010, il Settore comunicazione sarà rinominato «Comunicazione aziendale e Public Affairs». Ad esso saranno assegnati pure il Centro ferroviario per l’ambiente e il settore linguistico. Le modifiche organizzative  sono attese il 1° luglio 2010 con l’assunzione della carica di direttore della Comunicazione aziendale da parte di Stefan Nünlist, che riprenderà le redini del settore dall’attuale responsabile Werner Nuber.

All’interno del settore della Comunicazione aziendale, le FFS creeranno il nuovo comparto «Public & Government Affairs», incaricato di gestire i rapporti con le autorità federali, il Parlamento nazionale, i partiti e le associazioni di categoria, oltre che a rappresentare gli interessi delle FFS a livello internazionale. La nuova area strategica include pure la responsabilità per lo sviluppo e la realizzazione delle strategie nazionali e internazionali di regolamentazione delle FFS. Bernhard Meier, che da metà dicembre 2009 ha ripreso le redini ad interim del Segretariato generale delle FFS, sarà il delegato responsabile di questo nuovo settore d’attività.

La nuova organizzazione esprime l’accresciuto impegno del Gruppo nella gestione delle relazioni nazionali e internazionali delle FFS, sia nei confronti delle autorità che dei gremii politici.

Bernhard Meier Con il solettese Bernhard Meier (Dr. phil. nat.) il nuovo settore «Public & Government Affairs» sarà diretto da un profondo conoscitore della vita politica e del mondo ferroviario. Prima di riprendere la direzione del Segretariato generale delle FFS ad interim, Meier ha ricoperto la carica di responsabile del settore Corporate Services di FFS Cargo durante un anno e mezzo. Nell’ambito della sua funzione, Meier era membro della Direzione di FFS Cargo. Tra il 2001 e il 2007 Bernhard Meier è stato attivo professionalmente nel Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e della comunicazione (DATEC), dirigendo tra gli altri, nel Segretariato generale del DATEC, lo staff di direzione dello Stato maggiore delle «Imprese pubbliche e miste». Lo staff si  occupa della gestione e del controllo degli obiettivi delle aziende Posta, FFS, Skyguide e Swisscom. Il 46enne Meier è sposato e padre di tre bambini.

Ulteriori contenuti